Studi e Ricerche

Continua la ripresa della ristorazione in estate anche se c’è molto da recuperare rispetto ai livelli pre-Covid. Uno dei settori più colpiti dal lockdown risale lentamente la china grazie al contributo del marketing online e della stagione estiva. A dirlo è TheFork, app leader per la prenotazione online del ristorante a livello globale, che ha analizzato i dati dei mesi più caldi del 2020 confrontandoli con quelli dell’estate precedente.

In particolare ad agosto, per la prima volta dalla riapertura, il calo rispetto al 2019 è stato quasi impercettibile (-1%), una ripresa trainata soprattutto dalle località turistiche. Napoli registra una crescita delle prenotazioni online del 9%. Grande successo per la Puglia, con la provincia di Foggia che triplica le sue prenotazioni - trainata da Vieste - e la provincia di Barletta-Andria-Trani che segna un +50%. Ottimi risultati anche per Rimini (+22%), Castiglione della Pescaia (+90%) e Santa Margherita Ligure (+42%). Passando poi alle destinazioni di montagna, ottimi i risultati dei ristoranti della Valle D’Aosta (+150%) e della provincia di Trento, che registra un +60%. Bene anche i ristoranti nei pressi dei laghi del nord Italia. 

Soffrono invece le città d’arte, complici  l’assenza di turisti stranieri, come preannunciato da un bollettino Enit di luglio, e la stagionalità. Fanno eccezione Ferrara (+70%), Pavia (+59%), Orvieto (+55%) e Siena (+52%) e destinazioni gastronomiche come Alba (+112%) e Cuneo (+50%). 

Quanto ai ristoranti preferiti dagli italiani in vacanza, i tag più cercati su TheFork segnalano una netta preferenza per gli spazi all’aperto, la cui ricerca è più che quadruplicata e un interesse crescente per la gastronomia di qualità.

Arriva l'Atlante Interattivo dell’Amaro d’Italia, una guida sfogliabile online

11-06-2021 | Arte del bere

Nasce a Bologna l'Associazione Nazionale Amaro d'Italia, fondata a fine maggio...

Gran Bretagna: vendite record di gin off-trade

11-06-2021 | Estero

In attesa di festeggiare domani 12 giugno il World Gin...

Nel 2025 i primi vini del Colle Palatino a Roma

11-06-2021 | Arte del bere

Tra quattro anni si potrà brindare con il primo calice...

Abbazia di Novacella: sacre degustazioni

11-06-2021 | Itinerari

Camminare tra i vigneti dell’Abbazia, degustare i vini in abbinamento...

Vermouth di Torino verso la protezione internazionale dell’Accordo di Lisbona

10-06-2021 | Estero

Nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea del 9 giugno 2021 è stata pubblicata...

Pinot grigio delle Venezie: arriva la versione rosé

10-06-2021 | Normative

E' stata pubblicata nella Gazzetta ufficiale della Repubblica Italiana del 9 giugno...

© 2021 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.