Dall'estero

Il Governo svedese sta lavorando su una bozza di provvedimento che consenta la vendita di bevande alcoliche prodotte in Svezia, direttamente al consumatore presso gli stabilimenti di produzione. Ciò significa, di fatto, la creazione di un canale commerciale riservato ai prodotti domestici, mentre le bevande alcoliche estere con titolo alcolometrico superiore a 3,5 % vol, sono vendute, unitamente a quelle svedesi, solo presso il monopolio svedese Systembolaget. 

Il Systembolaget gestisce oltre 430 negozi su territorio nazionale e ha oltre 500 rappresentanti distribuiti nelle comunità più piccole. I prodotti vengono venduti nei negozi senza massimizzazione dei profitti e l’up-selling attualmente è proibito. Quando la Svezia è entrata a far parte della UE nel 1995, le è stato concesso di mantenere il monopolio di vendite al dettaglio di alcolici, mentre è stato abolito il monopolio della produzione, importazione ed esportazione nonché delle vendite ai ristoranti, rendendo possibile la nascita di aziende dedite all’importazione e alla vendita diretta ai ristoranti. A fine giugno è prevista la discussione  in Parlamento della proposta.

 

Wine and the White House: un libro sui vini dei presidenti

17-01-2020 | Arte del bere

Donald Trump se ne fa un vanto: “non ho mai...

Dove nasce il Torcolato

17-01-2020 | Itinerari

Domenica 19 gennaio 2020 a partire dalle 14.30 la Doc Breganze celebrerà nella piazza principale...

Dazi Usa: 117 membri del Congresso americano chiedono di non colpire il vino

16-01-2020 | News

Il Gruppo americano Congressional Wine Caucus (membri del Congresso americano legati al...

La nuova architettura del sostegno pubblico all'export

15-01-2020 | News

A seguito del riordino delle competenze tra Ministero per gli...

Calano i consumatori abituali di vino in Usa. Lo studio di Wine Intelligence

14-01-2020 | Studi e Ricerche

La popolazione di bevitori abituali di vino negli Stati Uniti...

Asia, Nuova Zelanda e Cile: le opportunità formative per le giovani Donne del Vino

14-01-2020 | Arte del bere

Dai mercati dell’Asia alle vigne della Nuova Zelanda e del...

© 2020 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection