Dall'estero

In Canada è competenza dei governi provinciali regolare l’importazione e la distribuzione di bevande alcoliche. A norma dell’”Importation of Intoxicating Liquors Act” la vendita e la distribuzione di bevande alcoliche sono controllate dai monopoli provinciali o dalle commissioni e la movimentazione da una provincia all’altra è soggetta a limitazioni.

Diverse province osservano ancora regole stringenti e ciò significa che le aziende interessate a vendere devono prendere accordi direttamente con gli organi provinciali, mentre i consumatori posso trasportare le bevande alcoliche da una provincia all’altra, solo se consentito dalla normativa provinciale.

Nel 2012 la Corte Suprema canadese fu interpellata dalla Corte provinciale di New Brunswick la quale dichiarò incostituzionale la limitazione sulla quantità di bevande alcoliche che possono essere introdotte nella provincia.

La sentenza della Corte Suprema canadese ha confermato il potere delle province ad operare delle restrizioni nella movimentazione di bevande alcoliche tra una provincia e l’altra, in ossequio al principio del federalismo.

Tale pronunciamento risulta essere contrario ai principi contenuti nel Canadian Free Trade Agreement, entrato in vigore dal primo luglio 2017, i quali sono basati sull’obiettivo di eliminare ogni ostacolo alla libera circolazione di merci, persone servizi ed investimenti all’interno del territorio canadese.

Sui sentieri del Parco d'Abruzzo per gustare il liquore di genziana

22-03-2019 | Itinerari

Il liquore di Genziana è l’immancabile fine pasto della tavola...

Nei prossimi 20 anni quasi 30mila nuovi posti di lavoro nel vino inglese

21-03-2019 | Estero

La corsa del vino inglese pare inarrestabile. Nei prossimi 20...

Franciacorta riscopre l'Erbamat, antico vitigno autoctono

21-03-2019 | News

Le forme di allevamento sono la testimonianza storica dell’evoluzione del...

Tutela del paesaggio: il Consorzio Vini Asolo Montello chiede il blocco dei nuovi impianti

21-03-2019 | News

Il Consorzio Vini Asolo Montello ha inviato ufficialmente alla Regione Veneto la richiesta...

Apre in Norvegia il primo ristorante sottomarino europeo

21-03-2019 | Estero

Il primo ristorante subacqueo d’Europa aprirà il mese prossimo sulla...

Marc Almert, tedesco, 27 anni, è il miglior sommelier del mondo 2019

19-03-2019 | Arte del bere

È un tedesco 27enne di Colonia il miglior sommelier del...

Federvini

   Via Mentana 2/B, 00185 Roma
+39.06.49.41.630
+39.06.44.69.421
+39.06.49.41.566
redazione@federvini.it
www.federvini.it
   C.F. 01719400580

Condividi

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news del portale Federvini.

Seguici

  

© 2019 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.