Dall'estero

I vini e le bevande spiritose dell’Unione europea continuano ad essere oggetto di misure di ritorsione da parte dell’Indonesia in relazione alle progressive limitazioni, imposte dall’Unione europea, sull’uso dell’olio di palma – del quale l’Indonesia è un rilevante produttore - nel biocombustibile.

La Commissione europea ha nuovamente ribadito l'impegno a contrastare tali misure e negli ultimi tempi si sono intensificati gli scambi diplomatici con le Autorità indonesiane, senza però aprire alcuno spiraglio.

Prima delle dimissioni, nell’ultima lettera del Commissario Hogan alle autorità indonesiane è stato fatto presente che senza la revoca del blocco, non si sarebbero svolti ulteriori negoziati sull'Accordo di libero scambio. L'ultimo ciclo di colloqui sull'Accordo di libero scambio Ue Indonesia si è svolto nel giugno 2020. 

Per quanto riguarda l'accesso al mercato, non sono contemplate le bevande alcoliche, mentre è stato affrontato il tema degli standard internazionali: la Commissione sta lavorando a una lista che includa quelli dell'OIV e del Codex Alimentarius,  Il capitolo sulle indicazioni geografiche è in una fase più avanzata, l’indonesia ha reso note le indicazioni geografiche da proteggere mentre la lista Ue è al momento riservata.

Liv-ex Power 100: tornano in evidenza le etichette classiche, l’Italia regge

27-11-2021 | Arte del bere

L'ultima edizione del Liv-ex Power 100, il sito di scambio...

Riparte l’export agroalimentare Ue: in Usa export trainato da vino, distillati e liquori

27-11-2021 | Trend

Riprendono slancio le esportazioni agroalimentari Ue. Secondo i dati della Commissione...

Patuanelli: la Francia potrebbe fare un passo indietro sul Nutriscore

27-11-2021 | News

"La Francia potrebbe fare un passo indietro rispetto al Nutriscore". Lo...

Trieste: esperienze outdoor tra il mare e il Carso

26-11-2021 | Itinerari

Trieste è una città di mare, ma non solo. Alle...

Il Prosecco rosé più amato dagli inglesi? E’ quello di Kylie Minogue

25-11-2021 | Estero

C'è un Prosecco rosé che ha letteralmente "sbancato" nel Regno...

Craft-mania negli Usa: previsto un balzo per gli alcolici artigianali

25-11-2021 | Trend

Nel 2020 i liquori artigianali negli Stati Uniti hanno incrementato...

© 2021 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.