Trend

Arte, architettura, design, interni, consigli culinari, tendenze, moda e comunicazione. Tutto all'insegna del buon gusto.

L’incontro fatale è avvenuto 11 anni fa, mentre si trovava in Bolivia a girare il film Che con Benicio del Toro.  Da allora Steven Soderbergh, il celebre regista americano, si è innamorato del Singani, un distillato tradizionale del paese. Tanto da diventare distributore unico all’estero di Casa Real, una distilleria di Tarija. Oggi lancia - lo ha presentato nei giorni scorsi a Londra - Singani 63, così nominato per ricordare l’anno di nascita del regista.

Si tratta di un distillato poco noto, prodotto in Bolivia da cinque secoli con Moscato di Alessandria. Aromatico e morbido al palato, Singani 63 subisce una doppia distillazione a 1850 metri di altitudine. Viene prodotto in modo simile al più celebre Pisco: l’unica vera differenza è che per il Singani si utilizza un unico vitigno, coltivato a Tarija nella montuosa Bolivia meridionale, dove si produce anche il Tannat.

Soderbergh distribuisce il Singani negli Usa già da quattro anni. Ora il salto in Uk. Scherzando Soderbergh ha dichiarato a The Drinks Business: “Trovo due forme di ispirazione in Gran Bretagna - i Beatles e la guida di Kingsley Amis Everyday Drinking - lanciare qui Singani 63 è il mio modo di esprimere gratitudine”.

Il modo migliore di gustarlo? Secondo il regista semplicemente on the the rocks.

Ukraina: aumenta l'unità minima di prezzo per le bevande alcoliche

17-06-2019 | Estero

Il governo ucraino intende introdurre un incremento dell’unità minima di...

Tornano gli eventi e i corsi di ICE-Agenzia “I love ITAlian wines” per la promozione del vino italiano in Cina

14-06-2019 | News

Ritorna a Pechino la 19a edizione del corso “ITAlian Wine & Spirit” che...

Investimenti nella filiera agroalimentare: domande a Ismea per 338 milioni di euro

14-06-2019 | News

Ismea ha pubblicato i risultati del bando per il sostegno agli...

Istat o Dogane? Così va letta la "Babele" di dati sull'export di vino italiano

14-06-2019 | News

“Bene il vino italiano in Cina nel primo trimestre di...

Micaela Pallini: il mondo scopre i cocktail italiani

14-06-2019 | News

Grazie al traino della riscoperta dei cocktail italiani, l'Italia cresce...

Cina: cala l'import di vino (-8%) ma il mercato si apre a più tipologie e sale la qualità

14-06-2019 | News

Lo scorso anno è stato particolarmente difficile per il mercato...

Federvini

   Via Mentana 2/B, 00185 Roma
+39.06.49.41.630
+39.06.44.69.421
+39.06.49.41.566
redazione@federvini.it
www.federvini.it
   C.F. 01719400580

Condividi

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news del portale Federvini.

Seguici

  

© 2019 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection