Trend

Arte, architettura, design, interni, consigli culinari, tendenze, moda e comunicazione. Tutto all'insegna del buon gusto.

L'imprenditore francese René Le Bail ha lanciato in Spagna e ora in vendita anche in Francia un vino, Vindingo, molto particolare, perché è blu. Come riportato da The Telegraph, Le Bail originariamente intendeva produrre il vino blu Vindigo in Francia, ma incontrò troppe resistenze. Così decise di stabilirsi in Spagna, dove iniziò una collaborazione con un enologo ad Almeria, lavorando su uno Chardonnay che ottiene il suo colore blu mare da un pigmento naturale trovato nelle bucce dell'uva rossa - l'antocianina -, che viene spesso usato come additivo alimentare. Secondo Le Bail il vino vanta aromi di ciliegia, mora e frutto della passione, e si abbina bene con frutti di mare e ostriche.

Dalla Spagna il Vindigo è ora passato in Francia, dove circa 35.000 bottiglie sono in vendita a Sète, città portuale nel sud della Francia, a 12 euro a bottiglia e la bevanda azzurra si sta rivelando particolarmente popolare tra le donne. "Le donne lo apprezzano molto. È un vino ideale per l'estate, da bere sulla sabbia o a bordo piscina", ha detto Le Bail. Le vendite hanno già superato le aspettative di Le Bail e presto lo porterà nel cuore della regione vinicola francese - Bordeaux.

Le Bail non rinuncia, infatti, al suo sogno di produrre vino blu in Francia, ma prima intende esportare Vindigo nel Regno Unito, in Cina, in Indonesia, in Italia e in Belgio.

 

Sondaggio tra wine lovers: l'Italia è The World’s Best Wine Country

18-07-2019 | Arte del bere

L’Italia sale sul podio dei paesi produttori di vino. Lo...

Oiv: la Cina primo produttore di uva anche nel 2018

17-07-2019 | Studi e Ricerche

La Cina, nonostante un calo dell'11% nel 2018, è il...

Premio Masi: ecco i vincitori dell'edizione 2019

16-07-2019 | News

Cinque interpreti di una forte identità culturale e delle virtù...

Il deputato popolare tedesco Norbert Lins è il nuovo presidente di Comagri

16-07-2019 | News

I deputati della commissione per l'agricoltura del Parlamento europeo (Comagri)...

Accordo di libero scambio tra Ue e Giappone: presto una procedura semplificata per vino e spiriti

15-07-2019 | Normative

L’Accordo di libero scambio tra l’Unione europea ed il Giappone...

Onav e Università di Torino: arriva la prima Scuola Universitaria per Maestri Assaggiatori di Vino

15-07-2019 | News

Ci sono voluti anni di lavoro e confronto di alcune...

Federvini

   Via Mentana 2/B, 00185 Roma
+39.06.49.41.630
+39.06.44.69.421
+39.06.49.41.566
redazione@federvini.it
www.federvini.it
   C.F. 01719400580

Condividi

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news del portale Federvini.

Seguici

  

© 2019 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection