Trend

Arte, architettura, design, interni, consigli culinari, tendenze, moda e comunicazione. Tutto all'insegna del buon gusto.

Lunedì, 21 Maggio 2018

Il vino preferito di Meghan Markle? È un Supertuscan

di Vittoria Alerici

L'ultimo intervento è stato per l'arrivederci, o meglio l'addio. The Tig, il blog di Megan Markle ha chiuso, per ovvi motivi. Chiamata agli impegni istituzionali della famiglia reale la ex-attrice di serie televisive Usa cessa di scrivere e interagire con i fan attraverso il blog.

Ma perché si chiama The Tig? Il nome ha molto a che fare con il vino e con l'Italia. Folgorata sulla via di Damasco enologica da un calice di Supertuscan, Megan si è innamorata del celebre vino a firma Antinori, il Tignanello. In misura tale da coniare in onore del vino toscano il titolo del suo blog di successo. Forse d'ora in poi per spirito nazionalista berrà bollicine del Devon, ma di sicuro tra i rossi resterà suo favorito il vino del blasonato marchio toscano. Presente anche tra le bottiglie da investimento monitorate da Liv-ex, la piattaforma britannica che segue l'andamento delle quotazioni sui mercati internazionali dei principali vini del mondo.

Schermata 2018 05 21 alle 18.14.30

Una domanda sul Tignanello e la consorte del principe Harry è contenuta anche in un simpatico quiz elaborato dal magazine britannico Decanter. Per testare le proprie conoscenze sui vini che hanno un qualche legame con la Royal family per eccellenza.

Assoenologi: necessaria una modifica al Testo unico sulle date della vendemmia

22-07-2018 | News

Assoenologi, con una richiesta di audizione al ministro delle Politiche...

Vino: ecco cosa cosa cercano i cinesi sul web

20-07-2018 | Estero

‘Made in Italy’? In Cina la locuzione simbolo del lifestyle...

Sulle ali delle bollicine di montagna con il Trento Doc

20-07-2018 | Itinerari

Leggero come il volo di un aliante, seducente come una...

Alimenti "bollati"? L'Onu fa un passo indietro

19-07-2018 | News

Passo indietro dell'Onu sulle possibili raccomandazioni ai Paesi per ridurre l'impatto...

Balzo delle vendite di vigneti in Francia: record degli ultimi 25 anni

19-07-2018 | News

La quotazione più alta in Italia  - non confermata ufficialmente...

© 2018 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori, Esportatori ed Importatori di Vini, Vini Spumanti, Aperitivi, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed Affini

Please publish modules in offcanvas position.