Trend

Arte, architettura, design, interni, consigli culinari, tendenze, moda e comunicazione. Tutto all'insegna del buon gusto.

Nuovo record mondiale per un whisky all’asta. È accaduto ieri a Londra da Christie’s che ha battuto un “The Macallan 1926 60 Year Old” a 1,2 milioni di sterline. La casa d’aste ha fatto sapere che si tratta del prezzo più alto strappato da una bottiglia di whisky.

Il Macallan 1926 -  single malt Scotch whisky - ha una splendida etichetta dipinta a mano dall’artista irlandese Michael Dillon.

Il mese scorso una bottiglia dello stesso marchio (con etichetta dipinta da Valerio Adami) era stata messa all’asta da Bonhams per 848mila sterline.

Una possibile spiegazione del divario di prezzo, spiega il magazine inglese Decanter, sta nel fatto che sia Adami che Dillon e Peter Blake (che ha disegnato, tra le altre cose la copertina dell’album dei Beatles Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band) avevano ricevuto dall’azienda la richiesta di disegnare etichette per il Macallan 1926. Una volta che si è decisa l’uscita sul mercato del single malt dopo i 60 anni di maturazione in botti preventivamente usate per lo Sherry l’idea era di realizzare 12 bottiglie per ciascun artista. Ma Dillon ha “firmato” una sola bottiglia che per questo è risultata esclusiva.

Qatar Duty Free acquisisce il monopolio di vendita degli alcolici

01-03-2024 | Estero

Qatar Duty Free ha annunciato l'acquisizione completa di Qatar Distribution...

Whiskey re dell’export di spirits Usa con una quota del 63%

01-03-2024 | Estero

Whiskey sul podio delle esportazioni di spirits americane, con una...

Grandi Borgogna: per acquistarli in Norvegia fino a un mese davanti al negozio in tenda

29-02-2024 | Trend

I norvegesi più appassionati di vini di Borgogna anche quest’anno...

Maxi furto di vini di pregio in Borgogna

29-02-2024 | Arte del bere

Un dipendente di una casa vinicola della Borgogna è sospettato...

Approvato il Ddl sull'imprenditoria giovanile nel settore agricolo

29-02-2024 | Normative

Il Senato ha dato il suo via libera definitivo al...

Via libera definitiva al Regolamento sulle IG: ecco tutte le novità per la Dop economy

29-02-2024 | News

Il nuovo regolamento sulle Indicazioni geografiche dell'Unione europea di vini...

© 2024 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.