Trend

Arte, architettura, design, interni, consigli culinari, tendenze, moda e comunicazione. Tutto all'insegna del buon gusto.

Il Diving into Hampton Water 2017 di Bon Jovi è il miglior rosé dell’anno. Lo ha consacrato Wine Spectator, che lo ha inserito (insieme solo ad un altro rosé) nella lista dei migliori cento vini 2018. Con un punteggio di 90 il vino del cantante ha ottenuto l’83mo posto della pregiatissima lista. Blend di 

“Un onore incredibile essere nella Top 100 Wine 2018 - ha detto il cantante - un riconoscimento per il nostro duro lavoro”. Il vino prende ispirazione dai “lazy Summer days” (pigre giornate estive) trascorsi da Jon e il figlio Jesse negli Hamptons. Anche se il musicista avrebbe preferito chiamarlo “Pink Juice”, succo rosa.

Un blend di Grenache, Cinsault e Mourvèdre, il vino è prodotto in Francia dal figlio della rockstar Jesse con la consulenza dell’enologo Gérard Bertrand, pioniere del Languedoc, che lo definisce “fresco e vivace con una definita mineralità”.

Come ricorda il sito Drink Business, già in marzo il vino (in vendita in 15 Paesi a 25 dollari) era andato esaurito.

“Realizzare questo vino con Gerard - ha spiegato Bon Jovi - è stata un’esperienza creativa simile a quella che avrei con un paroliere: Gerard usa il suo talento e la conoscenza del vino proprio come un dotato musicista”.

Del resto Gerard Bertrand organizza ogni anno un jazz festival presso il suo Château l’Hospitalet a Narbonne. 

Onav si apre alle etichette non convenzionali: verso un corso sui vini "anarchici"

21-02-2020 | Trend

Una definizione forte per una tematica di grande attualità, la...

Monopolio del Quebec troppo rigido sui prezzi: Comitè Vins e Spirits Europe chiedono più flessibilità

21-02-2020 | Estero

Il monopolio della provincia canadese del Quebec, SAQ, sta imponendo...

A Santhià (VC) va in scena il Carnevale più antico del Piemonte

21-02-2020 | Itinerari

Grandiosi corsi mascherati, veglioni danzanti,bande, gruppi storici e appuntamenti enogastronomici:...

Scompare Augusto Reina: grazie a lui tutti al mondo conoscono l’Amaretto di Saronno

20-02-2020 | News

È mancato ieri sera Augusto Reina, storico protagonista del mondo...

Arrivano da Israele le acque 'infuse' di vino

18-02-2020 | Estero

Wine Water sta per arrivare in Europa con le sue...

La Maremma Toscana è la terza Doc più grande della Regione

18-02-2020 | Trend

Il Maremma Toscana Doc, basato sull'omonima IG, è ora la...

© 2020 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection