Studi e Ricerche

Secondo una ricerca dell'International Market Analysis Research and Consulting Group (IMARC), il mercato complessivo low e no-alcol in Europa dovrebbe raggiungere i 15,4 miliardi di euro entro il 2032, con un tasso di crescita del 6,56% nel periodo compreso tra quest'anno e quella data. Le dimensioni del mercato europeo del vino e della birra analcolici hanno raggiunto gli 8,6 miliardi di euro nel 2023.

Lo studio ha analizzato i processi, le materie prime, il tipo di imballaggio, i canali di distribuzione e la crescita del settore. Il rapporto include anche un'analisi dei concorrenti e delle aree di mercato e mette in evidenza gli ultimi progressi delle vendite.

Tra le tendenze emergenti del mercato europeo degli analcolici vi è l'aumento degli investimenti in attività di ricerca e sviluppo per "migliorare il profilo aromatico e la qualità complessiva delle bevande analcoliche", rendendo queste ultime "più attraenti per un pubblico più ampio".

Inoltre, la facile disponibilità di prodotti analcolici a base di vino e birra attraverso le piattaforme online, comprese le opzioni artigianali e premium, sta creando un fattore di crescita significativo. L'analisi ha inoltre evidenziato che il crescente numero di attività promozionali e di marketing da parte dei principali operatori sta "ulteriormente catalizzando il mercato regionale".

 "L'adozione di strategie innovative di packaging e branding - si legge nel rapporto - è un'altra tendenza chiave, volta ad attrarre i giovani e i consumatori attenti alla salute, che si prevede guiderà il mercato europeo del vino e della birra analcolici nel prossimo futuro".

foto freepik

Verifood, l’AI in aiuto per tutelare i marchi Dop e Ig

19-04-2024 | Studi e Ricerche

Un sistema di ricerca automatica sul web per scoprire usurpazioni...

Rapporto Ismea sull’innovazione vitivinicola: soluzioni agritech e agricoltura digitale

19-04-2024 | Studi e Ricerche

Le incertezze del quadro economico e geopolitico mondiale, tra crisi...

L’Italia contro il decreto belga sulla pubblicità delle bevande alcoliche

18-04-2024 | News

Federvini accoglie con favore la tempestiva azione del Governo, annunciata...

Rentri: disponibile ambiente Demo per avvicinare gli utenti ai nuovi obblighi

18-04-2024 | Normative

Il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica (Mase) ha attivato...

Pnrr e taglio dei tassi trainano una crescita moderata ma costante

18-04-2024 | Studi e Ricerche

Secondo un'analisi del centro studi di Confindustria, il commercio mondiale...

Turchia, aggiornato il regolamento sull'etichettatura degli alimenti

18-04-2024 | Estero

La Turchia ha recentemente apportato diverse modifiche al "Codice Alimentare...

© 2024 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.