News

Lo hanno definito il Santo Graal per un’asta di whisky. Un appuntamento imperdibile. All’asta di novembre a Londra da Christie’s sarà battuto un Macallan 60 anni del 1926 con bottiglia dipinta a mano da Michael Dillon. Gli esperti prevedono che toccherà il tetto del milione di sterline (1,1 milioni di euro). E sarebbe la prima volta nella storia per una bottiglia di whisky.

Per la gioia degli appassionati di bottiglie d’epoca l’asta metterà in vetrina anche uno Springbank 1919, uno Yamazaki 50 anni e un Highland Park 1902.

58039137 perspex b 426x640

Un Macallan 60 year del 1926 con etichetta Valerio Adami aveva già ottenuto pochi giorni fa a Edinburgo una quotazione record a 849 sterline. Un’altra bottiglia analoga, con etichetta di Sir Peter Blake andrà invece all’asta questo mese a New York.

Tuttavia il whisky proposto da Christie’s è unico.Il Macallan 60 year distillato nel 1926, con etichetta dipinta a mano dal celebre artista irlandese, è stato imbottigliato nello stesso lotto di quelli “firmati” da Adami e Blake. 

L’asta vedrà la più ampia offerta di whisky mai organizzata da Christie’s. Con un Macallan in bottiglia Lalique e uno Yamazaki 50 anni, prima edizione, una bottiglia che ha già ottenuto a Hong Kong il prezzo record per un whisky giapponese.

Segno di un rinnovato interesse da parte degli acquirenti. “Negli ultimi cinque anni abbiamo assistito a una crescita del 20% per le aste di whisky - rileva Tim Tiptree , direttore internazionale vino di Christie’s - grazie all’ingresso sul mercato di importanti collezionisti asiatici”.

La bottiglia di Macallan che andrà all’asta è particolarmente preziosa: persino l’azienda produttrice non era sicura che fosse ancora disponibile. L’ultima volta che era stata vista è stato nel 1999 a Londra da Fortnum & Mason.

Photo credit: Christie's

Arrivano da Israele le acque 'infuse' di vino

18-02-2020 | Estero

Wine Water sta per arrivare in Europa con le sue...

La Maremma Toscana è la terza Doc più grande della Regione

18-02-2020 | Trend

Il Maremma Toscana Doc, basato sull'omonima IG, è ora la...

Barolo e Barbaresco volano a New York con Bottura

18-02-2020 | Arte del bere

Si è chiusa con successo la 48 ore newyorkese di...

Cresce a 95 milioni il numero di bottiglie prodotte dalla Doc Sicilia nel 2019

18-02-2020 | Trend

Cresce a 95 milioni il numero di bottiglie prodotte dalla...

Effetto Coronavirus: salta la fiera del vino di Chengdu

18-02-2020 | News

Primi effetti dell’epidemia di Coronavirus sul mercato del vino in...

Polonia: in arrivo tasse aggiuntive sulle bevande alcoliche

18-02-2020 | Normative

Il Governo polacco intende adottare un nuovo provvedimento che impone...

© 2020 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection