News

Manca il decreto sull’Ocm Vino, mancano i bandi, mancano le decisioni sulle graduatorie dal 2016. Sulla promozione del vino italiano all’estero il Governo si mostra latitante”. Lo afferma, in una nota, Federvini, nel lamentare che “nel 2017 il Ministero delle Politiche Agricole non ha messo l’Italia in condizione di utilizzare più di 100 milioni di euro di risorse europee destinate alla promozione del vino nei mercati dei Paesi terzi A fronte, invece, di una perfetta organizzazione di Francia e Spagna che hanno aggiunto, agli investimenti delle loro aziende, i soldi di Bruxelles”.

Vai al link dell'articolo

Vola il rum riserva della pop star Bruno Mars: esaurito in due ore

20-01-2021 | Arte del bere

Basta che ci sia dietro il nome di una star...

Crescono le vendite online di vino e spiriti, soprattutto tra i giovani

20-01-2021 | Studi e Ricerche

Ormai il dato è acquisito. Un effetto collaterale della pandemia...

NutrInform Battery: tutte le regole nel Manuale d'uso del Mise

19-01-2021 | News

E’ stato pubblicato sul sito del Mise il Manuale d’uso...

Laboratori d'analisi dei prodotti biologici: elenco aggiornato al 18 gennaio 2021

19-01-2021 | Normative

Il Mipaaf ha pubblicato gli elenchi aggiornati dei laboratori designati all'analisi...

Brexit: la promozione verso Londra rientra nell'Ocm Paesi terzi

19-01-2021 | Estero

La Commissione europea ha ufficialmente confermato che, a decorrere dal...

Brunello di Montalcino: +12% le fascette Docg consegnate nel 2020

19-01-2021 | Trend

L’emergenza sanitaria ha limitato ma non fermato la crescita del...

© 2021 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.