News

ROMA «Manca il decreto sull'Ocm Vino, mancano i bandi e le decisioni sulle graduatorie dal 2016. Sulla promozione del vino italiano all'estero il governo si mostra latitante». Lo afferma, in una nota, Federvini, nel lamentare che «nel 2017 il Ministero delle Politiche Agricole non ha messo l'Italia in condizione di utilizzare più di 100 milioni di euro di risorse europee destinate alla promozione del vino nei mercati dei Paesi terzi, a fronte di una perfetta organizzazione di Francia e Spagna che hanno aggiunto, agli investimenti delle aziende, i soldi di Bruxelles». I fondi previsti dall'Ocm per l'Italia, nel 2017, sono sui 337 milioni di euro. Quelli dedicati alla promozione sono poco più di 101 milioni. I fondi si attivano se vi è un investimento almeno equivalente da parte delle imprese. Federvini dichiara di «raccogliere così il senso di frustrazione delle imprese italiane e chiede la rimozione di questa discriminazione operata dalle Autorità italiane a danno delle imprese italiane». . FEDERVINI. Allarme per le imprese vitivinicole «Senza decreto su 0cm vino le aziende perdono i fondi» 

 

Cogressisti americani contro i dazi di Trump su vino e distillati Ue

08-08-2020 | News

Più di 160 membri del Congresso Usa hanno scritto al...

Finanziamenti agevolati: come presentare la domanda sul sito Sace Simest

07-08-2020 | Normative

Dal 6 agosto, è possibile presentare le domande sul portale...

BCG fotografa le economie alla prova della ripartenza: dove torna la fiducia dei consumatori

07-08-2020 | Studi e Ricerche

I consumatori italiani, avvicinandosi ai livelli pre-crisi e allineandosi a...

Parigi aumenta a 250 milioni gli aiuti alla distillazione

07-08-2020 | News

Il primo ministro francese Jean Castex ha promesso di aumentare...

I mercati del vino post Covid: l'analisi del Comitato Nazionale Vini Dop e Igp

07-08-2020 | Studi e Ricerche

 La crisi Covid è arrivata in un contesto di appesantimento...

Raggiungendo la verde riviera picena

07-08-2020 | Itinerari

Un percorso nella provincia di Ascoli Piceno prende avvio da Montefiore dell’Aso, con...

© 2020 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection