News

Campione dell’economia e dell’export nazionale, il vino italiano se la passa bene. Non solo è un elemento di rigenerazione dei territori e si porta dietro un indotto favoloso ma sta ritrovand appeal anche fra i Millennials, i giovani fra i 18 e i 34 anni che lo consumano in modo consapevole e orientato alla qualità. D’altronde il 93,2% dei consumatori indica come criterio prevalente di scelta e acquisto di una bottiglia proprio la sua qualità rispetto al prezzo: in particolare il 52,3% sceglie sempre in base a questo elemento. Sono solo alcuni numeri dell’ultima fotografia sulla situazione dell’industria del vino in Italia scattata dal Censis nel rapporto Il valore economico e sociale del settore del vino e dei suoi protagonisti presentato oggi a Roma all’assemblea annuale di Federvini alle scuderie di Palazzo Altieri.

Un'estate a Trieste

30-06-2022 | Itinerari

Trieste Estate 2022, la rassegna di spettacoli artistici e culturali...

Le vendite del vino di Kylie Minogue aumentano del 314%, boom nel Regno Unito

29-06-2022 | Estero

Le vendite del marchio di vino della principessa del pop...

Consorzio di Tutela Vini Doc Sicilia prosegue il progetto per valorizzare il germoplasma viticolo

29-06-2022 | Trend

Custodire il “Vigneto Sicilia”, produrre viti siciliane dotate di certificazione che...

La top ten dei Paesi a più alto consumo di alcol

29-06-2022 | News

Nella top ten dei Paesi maggiori consumatori di alcol stilata...

Vino, sfiora i 10 miliardi il valore complessivo dell'imbottigliato certificato nel 2021

29-06-2022 | News

Sfiora i 10 miliardi di euro il valore complessivo dell'imbottigliato...

Aperitivo in mare a fine giornata con il floating-bar nel Golfo dei poeti

29-06-2022 | Arte del bere

Un aperitivo a bordo a fine giornata. Il modo ideale...

© 2022 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.