News

Ai confini della città. Cibo, gioco e natura è il tema di quest’edizione di Fattorie Aperte, promossa dalla Regione Emilia-Romagna,  che dal 21 maggio e per quattro domeniche di primavera  invita famiglie, grandi e bambini a trascorrere una giornata all’aria aperta per scoprire la campagna, conoscere  i mestieri dei campi, degustare prodotti e cucina del territorio. Nel 2016 sono stati più di sedicimila i visitatori che durante tre domeniche tra maggio e giugno hanno scelto di trascorrere una giornata in campagna.

Nel Bolognese tra le novità di quest’anno il parco delle api e del miele del Consorzio Conapi, ma anche itinerari naturalistici, percorsi sensoriali con piante aromatiche, produzione della lavanda e  grani antichi. I cinque percorsi tematici proposti quest’anno per soddisfare tutti i gusti sono: Natura e cultura, una rassegna di itinerari verdi e musei con anche lo sport protagonista; La campagna insegna conlaboratori per bambini e famiglie; Porta a casa la campagna, degustazioni e acquisti di prodotti locali; Mangiare in fattoria, le proposte per un pranzo genuino in campagna; Visita in fattoria, un’esplorazione del lavoro degli agricoltori, negli allevamenti e nelle aie per conoscere animali e piante. In tutte le fattorie è possibile seguire più percorsi. Per promuovere questa 19° edizione Fattorie Aperte entra in città e lo fa a modo suo, cioè non tradendo la tradizione agricola. Un’animatrice, in vesti da contadina, alla guida di una bicicletta con cassone carica di frutta e verdura, visita in questi giorni le città emiliano-romagnole, una per provincia, per spiegare cosa succede durante le domeniche in campagna e descrivere le iniziative.

Vai al link dell'articolo

CsC, la risalita del PIL italiano nel 2021 più forte delle attese (+6,1%)

17-10-2021 | News

Quale economia italiana all'uscita dalla crisi? È la domanda a...

Cantine, donne e lavoro. Micaela Pallini a Rai News

17-10-2021 | News

Chimica per formazione e imprenditrice per scelta, Micaela Pallini guida...

Ismea, export vino naviga verso i 7 mld di euro a fine anno

17-10-2021 | Studi e Ricerche

L’Italia del vino cavalca appieno la tumultuosa ripresa della domanda...

Asta benefica del Barolo en primeur: appuntamento il 30 ottobre

15-10-2021 | Arte del bere

Sul modello in voga in Francia già da tempo, ma...

L'Italia del vino sotto la lente: ricerca della Rome Business School

15-10-2021 | Studi e Ricerche

Conferma del primato mondiale nella produzione. "Ritorno alla vigna" da parte...

Vigneti di montagna in Valle Camonica

15-10-2021 | Itinerari

In Valle Camonica, nota in tutto il mondo per le sue straordinarie...

© 2021 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.