News

Ci vuole più ambizione scrivono a Commissario Ciolos e Governi

Produttori e commercianti di vino europei sollecitano in una lettera aperta al commissario Ue all'agricoltura Dacian Ciolos e ai singoli Governi europei ad essere "più ambiziosi per lo sviluppo dei vigneti in Europa, in modo da diventare più competitivi e non perdere quote nel mercato mondiale". La lettera inviata dal Comitato Ue delle imprese viticole (Ceev) è firmata per l'Italia dal presidente di Federvini, Lamberto Vallarino Gancia, e da Domenico Zonin, presidente dell'Unione italiana vini. Il timore dei principali produttori dei Paesi Ue riguarda il nuovo regime di autorizzazione degli impianti di viti e il relativo atto per attuare quanto previsto dalla riforma della Politica agricola comune. Atto che la Commissione europea ha messo in cantiere per approvarlo nei prossimi mesi. In particolare, i produttori denunciano "tentativi di imporre, attraverso le norme tecniche di attuazione, ulteriori restrizioni ingiustificate, arbitrarie e discriminatorie". Insomma le aziende viticole temono che tramite le norme di applicazioni si ricreino le caratteristiche negative del regime che regolava in precedenza le autorizzazioni dei nuovi impianti. Al contrario sollecitano un sistema "semplice, obiettivo, non discriminatorio e orientato al mercato per raggiungere - scrivono - "l'obiettivo chiave della Pac, ossia l'aumento della competitività, necessario in un contesto di apertura e di maggiore concorrenza internazionale".

Ansa 15.04.2014

Confermato l'incarico al Consorzio di tutela Cerasuolo

03-06-2020 | Normative

Nella Gazzetta ufficiale della Repubblica italiana del 29 maggio 2020...

Vinexpo Ny, webinar sulla "Nuova normalità" del mercato degli spiriti

03-06-2020 | Arte del bere

Vinexpo NY organizza per oggi pomeriggio un webinar su quella...

Finlandia e Norvegia oggi riaprono i bar

03-06-2020 | Estero

Dopo la lunga chiusura a causa del coronavirus, in Finlandia...

Agea, nuova proroga per ristrutturazione e riconversione vigneti

03-06-2020 | Normative

Con circolare n. 36743 del 29 maggio 2020, AGEA Ufficio...

Confindustria: la produzione recupera ma a maggio -33,8% rispetto all'anno scorso

03-06-2020 | News

 Primi bilanci sull'economia post-emergenza. Gli economisti del CsC (Centro studi...

Emergenza Covid-19: quattro mesi di controlli nella filiera agroalimentare nel Report ICQRF

03-06-2020 | News

Nei primi quattro mesi di emergenza COVID-19 i 29 Uffici...

© 2020 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection