News

Secondo studio London School of Economics e York University

(ANSA) - LONDRA, 24 APR - L'europeismo va preso per la gola.

Secondo uno studio condotto dalla London School of Economics e la York University, una buona cena ispirata alla dieta mediterranea, magari con un bicchiere di vino, contribuiscono di piu' ad alimentare sentimenti pro-Europa di quanto lo faccia per esempio viaggiare visitando paesi Ue o andarci a vivere.

La ricerca e' stata condotta su un campione di 6000 persone di sei paesi dell'Ue ed e' emerso che piu' si apprezzano le cucine nazionali dei paesi europei oppure la musica locale, piu' ci si sente 'europei', riferisce il Daily Telegraph: ''Mangiare pane intinto in olio d'oliva e aceto balsamico o bere un bicchiere di Pinot Grigio e' quello che tira fuori l'europeista che e' in noi''. (ANSA).

 

Ismea: in Italia bio il 19% dei vigneti, è primato europeo

03-08-2021 | News

Il biologico avanza anche nella filiera vitivinicola: in Italia, nel...

Accolta la richiesta di riduzione rese per Chianti e Brunello di Montalcino

03-08-2021 | News

Accolta dalla Regione Toscana la richiesta dei consorzi Vino Chianti...

Aceto Balsamico di Modena Igp: via libera al marchio Made Green in Italy

02-08-2021 | News

Primo passo del Consorzio di Tutela dell'Aceto Balsamico di Modena...

Tutti al FestiValle

30-07-2021 | Itinerari

Dal tramonto all'alba, tra ulivi e mandorli secolari immersi tra...

Agroalimentare: recepita la direttiva contro le pratiche commerciali sleali

30-07-2021 | News

È stato approvato  in Consiglio dei Ministri, su proposta del...

Quattro drink estivi che sanno di Monferrato

30-07-2021 | Arte del bere

Quattro cocktail dal sapore autentico, una drink list che omaggi il #monferratoautentico. Le...

© 2021 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.