News

Secondo studio London School of Economics e York University

(ANSA) - LONDRA, 24 APR - L'europeismo va preso per la gola.

Secondo uno studio condotto dalla London School of Economics e la York University, una buona cena ispirata alla dieta mediterranea, magari con un bicchiere di vino, contribuiscono di piu' ad alimentare sentimenti pro-Europa di quanto lo faccia per esempio viaggiare visitando paesi Ue o andarci a vivere.

La ricerca e' stata condotta su un campione di 6000 persone di sei paesi dell'Ue ed e' emerso che piu' si apprezzano le cucine nazionali dei paesi europei oppure la musica locale, piu' ci si sente 'europei', riferisce il Daily Telegraph: ''Mangiare pane intinto in olio d'oliva e aceto balsamico o bere un bicchiere di Pinot Grigio e' quello che tira fuori l'europeista che e' in noi''. (ANSA).

 

Il Monferrato Doc Nebbiolo diventa realtà

22-09-2018 | News

Il Comitato Vitivinicolo Nazionale ha approvato ieri mattina il testo...

Il Comitato Vini approva l’imbottigliamento in zona per il Soave

21-09-2018 | News

Approvata ieri l’importante modifica del disciplinare di produzione che vede...

Tra Inghilterra e Galles nasce la via del whisky

21-09-2018 | Itinerari

Tra Inghilterra e Galles si snoda la nuova Strada del...

Russia: in arrivo nuove restrizioni sulle importazioni di vino

20-09-2018 | News

Il Ministero russo dell’Agricoltura sta lavorando ad una bozza di...

Destinata a crescere l'Italia dei vini. Parola di Sopexa

20-09-2018 | Studi e Ricerche

Quali i trend da oggi al 2020 nel mondo? Sopexa presenta...

La riscoperta del rum nel mondo? Il merito (a sorpresa) è dell'Italia

19-09-2018 | News

Il mercato globale degli alcolici aumenterà nei prossimi 5 anni...

© 2018 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori, Esportatori ed Importatori di Vini, Vini Spumanti, Aperitivi, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed Affini

Please publish modules in offcanvas position.