News

'Da tempo si prova a favorire ricambio, servono nuovi strumenti'

(ANSA) - ROMA, 3 APR - La 'staffetta generazionale' lanciata dal ministro per la semplificazione e la Pa, Maria Anna Madia, sta a cuore anche al ministro delle politiche agricole, Maurizio Martina, nel senso "che in agricoltura c’è da tempo la questione di come favorire il ricambio generazionale. A tal scopo gli strumenti proposti in passato si sono rivelati inefficaci, bisogna trovarne di nuovi". L'auspicio su un ringiovanimento degli imprenditori nelle campagne è espresso da Martina a margine della presentazione del rapporto Nomisma su "la filiera agroalimentare italiana, formazione del valore e prezzi alimentari".

Per favorire il ricambio generazionale, osserva Martina, "bisogna comunque risolvere alcuni nodi, anche in chiave europea, Mi è capitato per esempio di parlare con Ciolos sul fatto che non è possibile prefigurare come aiuto di stato l'utilizzo di terre a favore dei giovani".

"Bisogna anche coinvolgere il mondo del credito, pure in chiave europea e penso alla Bei - conclude Martina -, per trovare strumenti dedicati che favoriscano i giovani".

 

Tour sciistici sulle Dolomiti alla scoperta della Grande Guerra

02-02-2023 | Itinerari

In questo periodo dell'anno le Dolomiti sono una delle mete...

Nuova viticoltura, studio sui vitigni resistenti

01-02-2023 | Studi e Ricerche

Unire qualità alla concreta sostenibilità: è questo lo spirito che...

Abruzzo eletta regione vinicola dell'anno per Wine Enthusiast

01-02-2023 | Arte del bere

Riconoscimento prestigioso per l'Abruzzo proveniente dagli Stati Uniti, dove Wine Enthusiast...

Piano Gestione dei Rischi, via libera da Stato-Regioni

01-02-2023 | Normative

Tra le novità del Piano di Gestione dei Rischi in Agricoltura...

Parlamento Ue: interrogazione urgente sull’etichettatura degli alcolici in Irlanda

01-02-2023 | News

Un'interrogazione urgente alla Commissione Ue sull'etichettatura degli alcolici voluta dall'Irlanda...

Usa, calano le vendite dirette delle case vinicole ma cresce il valore delle bottiglie

01-02-2023 | Arte del bere

Le vendite dirette delle cantine americane (direct-to-consumer) sono calate del...

© 2023 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.