News

'km 0' ha peso, per sfida estero serve sforzo pubblico-privato

"Bisogna fissare i punti fondamentali di una strategia per il rilancio del settore agroalimentare che comprenda la filiera corta, cosiddetta 'a km 0', ma anche quella lunga o internazionalizzazione se vogliamo chiamarla così". Lo afferma il ministro delle politiche agricole Maurizio Martina intervenendo alla tavola rotonda nell'ambito della presentazione dello studio Nomisma su formazione del valore e dei prezzi alimentari all'interno della filiera agroalimentare italiana che ha visto il confronto della Grande distribuzione con le organizzazioni agricole. "Filiera corta sì - sottolinea Martina - perché' è un tratto di originalità unico che non possiamo derubricare e che ha dentro anche elementi economici e sociali che hanno un peso, ma anche filiera lunga che vuol dire mondo, vuol dire mercati e dove c’è il gigantesco tema di come l'Italia fa l'Italia". "Per me va bene che continuiamo a portare avanti una strategia condivisa sedendoci a un tavolo al ministero - aggiunge Martina - Per l'internazionalizzazione noi possiamo offrire spunti ma poi serve montare una operazione pubblico-privata a favore del settore che finora non abbiamo avuto la forza, la capacità e il coraggio di fare. Tanto più visti i problemi enormi che abbiamo di 'Italian sounding' in giro per il mondo, noi l'importanza questo tema ce lo dobbiamo porre".

Ansa 03.04.2014

 

 

Tra i vigneti del castello della Regina Margherita

19-07-2019 | Itinerari

A Gressoney-Saint-Jean, ai piedi del Monte Rosa, si rivive la storia...

Oiv: crescono i volumi della produzione mondiale di vino (+17% nel 2018)

18-07-2019 | News

La produzione mondiale di vino nel 2018 ha raggiunto uno...

Crea: una banca dati per contrastare il mal dell'esca

18-07-2019 | Studi e Ricerche

Una banca dati unica nel suo genere, il controllo biologico...

Sondaggio tra wine lovers: l'Italia è The World’s Best Wine Country

18-07-2019 | Arte del bere

L’Italia sale sul podio dei paesi produttori di vino. Lo...

Oiv: la Cina primo produttore di uva anche nel 2018

17-07-2019 | Studi e Ricerche

La Cina, nonostante un calo dell'11% nel 2018, è il...

Premio Masi: ecco i vincitori dell'edizione 2019

16-07-2019 | News

Cinque interpreti di una forte identità culturale e delle virtù...

Federvini

   Via Mentana 2/B, 00185 Roma
+39.06.49.41.630
+39.06.44.69.421
+39.06.49.41.566
redazione@federvini.it
www.federvini.it
   C.F. 01719400580

Condividi

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news del portale Federvini.

Seguici

  

© 2019 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection