News

Nella top ten dei Paesi maggiori consumatori di alcol stilata da Our World Data l'Italia non compare. Il dato non deve stupire perché il report e lo studio del campione ha preso in esame tutto il consumo di alcolici, compresa la birra. I dati sono stati misurati in litri di alcol puro consumati, proprio per evitare disparità tra birra, vino e spirits. Il report registra il consumo medio degli individui di età superiore ai 15 anni nel 2018. Il consumo medio globale è stato di 6,18 litri, con una concentrazione particolarmente elevata di grandi bevitori in Europa. I Paesi in cui la birra è la bevanda più popolare dominano la top 10, nonostante il valore ABV relativamente basso della bevanda.

4C16F4AA AC42 45B2 A787 C84F0F19CE18

Se osserviamo le differenze di genere, notiamo che in tutti i Paesi gli uomini sono più propensi al consumo rispetto alle donne. Questa differenza di genere sembra essere minore nei Paesi in cui il consumo complessivo di alcolici è elevato. Nei Paesi in cui la prevalenza del consumo di alcol è medio-bassa, il consumo di alcol nelle donne tende a essere significativamente più basso - spesso è meno della metà di quella degli uomini.

EE6960DC 86F1 483E BEF9 33EEA01E5B04

Ecco il 10 Paesi in cima alla classifica dei consumi.

1) Seychelles – 20.50 litrI

2) Uganda – 15.09 litrI

3) Cechia – 14.45 litri

4) Lituania – 13.22 litri

5) Lussemburgo – 12.94 litri

6) Germania – 12.91litri

7) Irlanda – 12.88 litri

8) Lettonia – 12.77 litri

9) Spagna – 12.72 litri

10) Bulgaria – 12.65 litri

NoviAgri, primi prototipi e app per il controllo delle malattie in vigneto

23-02-2024 | Studi e Ricerche

Il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato ha illustrato...

Vermouth di Torino, consumi in crescita e nuovi “Ambasciatori”

23-02-2024 | Trend

Il Vermouth di Torino, tipica eccellenza del Piemonte, fa sempre...

Mezcal, un ingrediente artigianale nuova star della mixology

22-02-2024 | Trend

Il Mezcal, antica bevanda messicana, vive un momento di rinascita...

Vini dealcolizzati e parzialmente dealcolizzati: le faq della Commissione Ue

21-02-2024 | Normative

Sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea del 15 gennaio 2024 è...

Investimenti 2024-2025: il Masaf proroga le domande

21-02-2024 | Normative

Il Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste (Masaf)...

Ratifica dell’accordo Ue-Canada: i benefici per vini e spiriti italiani

20-02-2024 | News

Si è svolta  l’Audizione informale di Federvini sulla Ratifica ed esecuzione...

© 2024 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.