News

A trainare l'aumento soprattutto Usa, Russia, Cina e Brasile

Roma. 7 apr. (TMNews) - L'export della filiera del vino è in ripresa e il comparto ha recuperato d 5% collocando "l'intero indotto del vino ad un fatturato complessivo di 10 miliardi di euro". E' quanto sottolinea Federvini in occasione della 45esima edizione del Vinitaly. La ripresa "è guidata soprattutto dal mercato americano, russo, cinese e brasiliano - ha sottolineato il presidente di Federvini Lamberto Vallarino Gancia - e da una tenuta dei consumi su quello nazionale". "L'export da un lato (+8.5%) e prodotti di grande qualità dall'altro, sono la chiave per consolidare il prodotto Made in Italy - ha sottolineato Gancia - nei mercati di tutto il mondo e per acquistare nuove quote in quelli che sono destinati a divenire il traino nel futuro. La recente missione condotta dal commissario Europeo Dacian Ciolos in Cina ha confermato le enormi opportunità per tutta la filiera del vino e dei prodotti italiani, ponendo per tutto l'indotto una significativa sfida". "I dati del recente rapporto Mediobanca - ha concluso Gancia - ci confermano che il sistema di produzione italiano. basato su oltre 35 mila produttori ha una patrimonialità solida e margini di redditività in ripresa. Restano significativi i costi della mano d'opera".

Documento Italia, Francia e Spagna alla Ue contro le etichette allarmistiche sugli alcolici

31-01-2023 | News

L'Italia non è sola nella battaglia contro le etichette allarmanti...

L'industria vinicola Usa “vale” oltre 276 miliardi di dollari l'anno

30-01-2023 | Estero

WineAmerica, membro della FIVS, ha recentemente avviato un'indagine sulla superficie...

Dalle forti piogge danni ma anche sollievo ai vigneti californiani

30-01-2023 | Estero

Le recenti tempeste in California hanno causato circa 30 miliardi...

Disgelo tra Cina e Australia, saltano i super dazi sul vino?

30-01-2023 | News

I ministri del Commercio di Cina e Australia si incontreranno...

Barbera d'Asti e Vini del Monferrato: progetto genetico per affrontare le sfide del clima

26-01-2023 | Arte del bere

Il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato è da...

Assovini, riflettori su Messina e le sue Doc

26-01-2023 | Itinerari

Due mari, il Tirreno e lo Ionio, tre Doc, Faro...

© 2023 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.