News

Verona. 8 apr (II Velino) - Nei primi mesi di quest'anno per l'export del vino italiano ci sono stati segnali molto positivi, mentre i consumi interni, seppure stabili, sono all'insegna del bere di meno, ma meglio. A confermarlo il presidente di Federvini Lamberto Vallarino Gancla in occasione del Vinitaly in corso a Veronafiere. Gancia sottolinea come si sia recuperato lo stoccaggio. ci sia stata una ripresa di mercati tradizionali come la Germania e l'Inghilterra e si continuino a registrare buone performance in paesi emergenti come Russia e Cina e :resta una grande opportunità li mercato americano' dove si può ancora crescere. In Italia invece i consumi interni rallentano: Il mercato è saturo: si beve meno, ma meglio, e questo fa ben sperare". Per questo Gancia si dice d'accordo con il ministro Saverio Romano che ha detto di puntare sui giovani: *La percezione del vino fra i giovani è cambiata e questo grazie al grande lavoro fatto dal produttori e dalle cantine che hanno cercato di spiegare cosa c'è dietro l'Indicazione geografica. Il ministro Romano ha ragione: i giovani rappresentano Il futuro e per questo vanno educati a valori come il consumo responsabile'. Sui vini a bassa gradazione, il presidente di FedeMni spiega che aldilà della gradazione alcolica è importante :l'equilibrio' di un vino. Infine sulla Gdo aggiunge: :Prima la Gdo era sinonimo di canale di prezzo. oggi invece visto che si consuma sempre di più in casa, si è organizzata per allargare sempre di più la gamma. E il fatto che la fascia dei vini da 6 euro in su stia crescendo è un segnale positivo'.

ILVELINO.IT

Terregiunte, il nuovo "vino d'Italia" sposa Nord e Sud enologici

23-08-2019 | Arte del bere

Il nome è evocativo: «Terregiunte-Vino d’Italia». E indica l'inedito abbraccio...

I gioielli nascosti della Garfagnana, da Barga a Castiglione, assaporando il Candia

23-08-2019 | Itinerari

Borghi medievali, corsi d’acqua spumeggianti, foreste selvagge, colline e picchi...

Addio a Lapo Mazzei, protagonista del Chianti Classico

22-08-2019 | News

All’età di 94 anni si è spento, nella sua tenuta...

L'assenzio di Pontarlier ottiene l'indicazione geografica

21-08-2019 | Arte del bere

L'assenzio di Pontarlier ha ottenuto l'etichetta di indicazione geografica per...

Complessità, acidità e tannini: in Uk la bevanda analcolica con 20 botaniche per accompagnare cibi gourmet

21-08-2019 | Trend

La britannica Nine Elms ha lanciato No.18, una bevanda senza alcool...

In Usa nasce Spirits United, piattaforma online per migliorare e promuovere l'industria delle bevande alcoliche

21-08-2019 | Estero

Il Distilled Spirits Council ha lanciato Spirits United, una piattaforma...

Federvini

   Via Mentana 2/B, 00185 Roma
+39.06.49.41.630
+39.06.44.69.421
+39.06.49.41.566
redazione@federvini.it
www.federvini.it
   C.F. 01719400580

Condividi

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news del portale Federvini.

Seguici

  

© 2019 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection