News

Divieto di servire alcolici nei locali pubblici in Norvegia. La decisione, ha annunciato il primo ministro Jonas Gahr Støre è stata presa per contrastare la diffusione della nuova variante Omicron. Non c'era "alcun dubbio che la nuova variante cambi le regole", ha detto Støre: "Ecco perché dobbiamo agire in fretta e dobbiamo agire di nuovo".

Altre misure messe in atto dal governo norvegese includono l'accesso limitato a palestre e piscine per alcuni cittadini, un mandato esteso per le mascherine e regole più severe nelle scuole. Ai norvegesi è stato anche detto di lavorare da casa quando possibile.

L'Istituto norvegese di salute pubblica (FHI) ha avvertito che senza le nuove misure il paese potrebbe trovarsi di fronte a 90.000-300.000 nuove infezioni di Covid ogni giorno..

La Norvegia non è il primo paese a introdurre divieti di consumo di alcol: durante le precedenti ondate di Covid, come parte delle misure destinate a frenare la diffusione del virus, misure simili erano state adottate, per esempio, dal Sudafrica. Anche il recente appello del primo ministro scozzese Nicola Sturgeon ai cittadini perché limitino la socializzazione è stato accolto come "molto preoccupante" per l'industria dell'ospitalità del paese.

Aceto e spezie, arriva la “salsa bruna” della Regina Elisabetta

24-01-2022 | Estero

Dopo i gin arrivano anche le salse reali. In particolare...

Il Regno Unito guida l’e-commerce degli alcolici (11,9%)

24-01-2022 | Studi e Ricerche

Continua la corsa delle vendite online, anche per il settore...

Via libera Ue alle modifiche sulle Doc Barbera d’Alba e Lacrima di Morro d’Alba

21-01-2022 | Normative

Con la pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea del 21 gennaio 2022...

Nuove pratiche enologiche autorizzate in territorio europeo

21-01-2022 | Normative

Con la pubblicazione della Gazzetta ufficiale dell’Unione europea del 19 gennaio 2022...

Londra, crescono le critiche ai piani del governo per i dazi su vino e alcolici

21-01-2022 | Estero

I piani del governo britannico per riformare le regole della...

Frascati debutta tra i crypto wine con un Nft su uno spumante

21-01-2022 | Arte del bere

Il vino Frascati entra nella schiera dei crypto wine con...

© 2022 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.