News

ROMA, 28 APR - "Il fenomeno esiste e deve essere affrontato con il contributo di tutti, evitando che prevalgano scelte punitive ed interventi che limitino un consumo responsabile che moltissimi italiani dimostrano di apprezzare". E questa la posizione di Federvini circa il consumo eccessivo e fuori controllo di sostanze superalcoliche da parte di molti giovani italiani. Federvini, che il 3 a Bruxelles e il 5 a Milano presenterà la propria proposta per far fronte a questo modello di consumo, afferma in una nota di "condividere la preoccupazione per questa moda che tuttavia costituisce un modello scorretto di approccio e di consumo degli alcolici". "Da tempo siamo impegnati nella promozione di modelli di consumo attraverso lo stile mediterraneo ed i valori della famiglia che recuperino le bevande alcoliche come componente equilibrata della socialita' - dichiara Lamberto Vallarino Gancia, presidente di Federvini - Quanto oggi avviene e' ascrivibile a condotte e stili piu' diffusi in altri Paesi con altri modelli". "Occorre - conclude Vallarino Gancia - una forte sensibilizzazione da parte delle molte componenti sociali, culturali ed imprenditoriali, al fine di favorire la promozione di modelli e informazioni improntate ad un maggiore senso di responsabilita' e ritorno ai valori di educazione al bere responsabile". (ANSA).

Covid: ecco il protocollo per i sommelier che hanno perso l'olfatto

06-03-2021 | Arte del bere

Cosa può fare un sommelier quando perde l'olfatto a causa...

Tregua sui dazi: ora il Governo si adoperi per facilitare l’accordo tra Unione Europea e Stati Uniti

06-03-2021 | News

C’è soddisfazione per la sospensione di 4 mesi sull’applicazione dei...

Sospesi i dazi Usa, finalmente una buona notizia per i produttori di spiriti

05-03-2021 | News

"Finalmente un buon segnale e un nuovo corso nelle relazioni...

Von der Leyen: accordo con Biden, sospesi i dazi legati alla controversia Airbus-Boeing

05-03-2021 | News

Blocco ai dazi americani ed europei legati alla querelle Airbus-Boeing...

Patuanelli: sì alla tutela della salute, no alla criminalizzazione dell'alcol

05-03-2021 | News

Il vino, come altri prodotti, non può essere considerato nocivo...

Chamois, il paese senza auto

05-03-2021 | Itinerari

A 1.815 metri di quota, Chamois è una località della Valle d'Aosta raggiungibile...

© 2021 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.