News

ROMA, 28 APR - "Il fenomeno esiste e deve essere affrontato con il contributo di tutti, evitando che prevalgano scelte punitive ed interventi che limitino un consumo responsabile che moltissimi italiani dimostrano di apprezzare". E questa la posizione di Federvini circa il consumo eccessivo e fuori controllo di sostanze superalcoliche da parte di molti giovani italiani. Federvini, che il 3 a Bruxelles e il 5 a Milano presenterà la propria proposta per far fronte a questo modello di consumo, afferma in una nota di "condividere la preoccupazione per questa moda che tuttavia costituisce un modello scorretto di approccio e di consumo degli alcolici". "Da tempo siamo impegnati nella promozione di modelli di consumo attraverso lo stile mediterraneo ed i valori della famiglia che recuperino le bevande alcoliche come componente equilibrata della socialita' - dichiara Lamberto Vallarino Gancia, presidente di Federvini - Quanto oggi avviene e' ascrivibile a condotte e stili piu' diffusi in altri Paesi con altri modelli". "Occorre - conclude Vallarino Gancia - una forte sensibilizzazione da parte delle molte componenti sociali, culturali ed imprenditoriali, al fine di favorire la promozione di modelli e informazioni improntate ad un maggiore senso di responsabilita' e ritorno ai valori di educazione al bere responsabile". (ANSA).

Il Governo italiano attiva la procedura d'infrazione contro la Slovenia

08-08-2022 | News

Il Governo Italiano ha attivato la procedura d’infrazione ex art...

Teatro con cena ispirata all’antica Grecia nella Valle dei Templi

04-08-2022 | Itinerari

Continua anche quest'anno a Le Stoai, nella Valle dei Templi, il Simposio...

Vademecum vendemmiale Icqrf per la campagna vitivinicola 2022-2023

02-08-2022 | Normative

In occasione della campagna vitivinicola 2022-2023 è stato pubblicato sul...

Volo in ritardo o cancellato? A Londra c’è il vino di “supporto emotivo”

02-08-2022 | Arte del bere

Sebbene non possa compensare del tutto lo stress di un...

Regno Unito: progetti pilota sulle frontiere per eliminare possibili ripercussioni da Brexit

02-08-2022 | Estero

Il 13 luglio 2022 il ministro britannico per le Opportunità...

La crisi sui dazi cinesi fa crollare le esportazioni di vino australiano di 2,08 miliardi di dollari

02-08-2022 | News

Secondo l'ultimo rapporto sulle esportazioni di Wine Australia, il valore...

© 2022 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.