News

Lo scorso dicembre è stata ultimata la composizione dell’Intergruppo vini spiriti e prodotti alimentari presso il Parlamento europeo. La prima riunione è fissata per il 13 febbraio a Strasburgo e sarà occasione per ufficializzare l’inizio dei lavori. In vista del carosello che l’amministrazione Trump potrà attivare da metà febbraio, il primo incontro sarà dedicato al tema dei dazi alla presenza di John Clarke direttore Affari Internazionali della DG Agri.

Il secondo incontro, fissato al 24 marzo a Bruxelles (da confermare), esarà dedicato al settore vinicolo e vedrà la partecipazione del Comité Vins. Nei successivi incontri saranno affrontati anche questi temi: Brexit, strategia “from fark to fork”, future sfide per il settore delle bevande spiritose.

Nascono i webinar "Dialoghi sul Turismo Enogastronomico"

27-03-2020 | Itinerari

L’escalation dell’emergenza Covid-19, con diffusione ormai globale, ha costretto il...

Usa, ritardi nei pagamenti dei dazi

26-03-2020 | Estero

Il sito delle Dogane americane ha segnalato che a causa...

Decreti, codici Ateco e Inps: le ultime notizie

26-03-2020 | Normative

E' stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il DECRETO LEGGE 25...

Nasce Winease, piattaforma digitale per il vino italiano in Cina

26-03-2020 | News

Nasce a Firenze, a servizio del vino italiano, Winease, completo...

Ismea, provvedimenti straordinari per le imprese agricole e agroalimentari

25-03-2020 | News

A seguito dell’evolversi dell’emergenza sanitaria e del protrarsi delle misure...

© 2020 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection