News

La Commissione Agricoltura della Camera dei deputati ha approvato, con voto bipartisan, una risoluzione, a prima firma della parlamentare di Forza Italia Maria Spena, che impegna il governo ad adottare immediate iniziative a tutela del comparto agroalimentare, a fronte dell'aumento dei dazi doganali deliberato nelle scorse settimane dagli Stati Uniti.

"Esprimiamo un vivo plauso all'iniziativa bipartisan per tutelare le aziende di aperitivi, liquori e altre tradizionali bevande alcoliche italiane - ha dichiarato Micaela Pallini, presidente di Gruppo Spiriti di Federvini -. Si tratta in gran parte di piccole e medie imprese che negli ultimi anni hanno investito molto sul mercato americano e i dazi rischiano seriamente di inficiare quanto fatto fino ad ora. Secondo le nostre proiezioni mediamente parliamo di una importante riduzione di fatturato, superiore al 15/20%".

"Siamo per un mercato aperto, libero e trasparente - ha aggiunto - i dazi sono una manovra iniqua che va nella direzione opposta”.

"Le decisioni di Trump sono state gravi, ma non ci intimoriscono", ha affermato Maria Spena, prima firmataria della risoluzione approvata ieri. "Stiamo lavorando per reagire in modo costruttivo alle iniziative statunitensi per salvaguardare il nostro Paese. Dobbiamo difendere, con forza e determinazione, il brand Italia, la qualità delle nostre materie prime, e il prezioso lavoro dei nostri agricoltori. Non ci sarà dazio che tenga".

NoviAgri, primi prototipi e app per il controllo delle malattie in vigneto

23-02-2024 | Studi e Ricerche

Il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato ha illustrato...

Vermouth di Torino, consumi in crescita e nuovi “Ambasciatori”

23-02-2024 | Trend

Il Vermouth di Torino, tipica eccellenza del Piemonte, fa sempre...

Mezcal, un ingrediente artigianale nuova star della mixology

22-02-2024 | Trend

Il Mezcal, antica bevanda messicana, vive un momento di rinascita...

Vini dealcolizzati e parzialmente dealcolizzati: le faq della Commissione Ue

21-02-2024 | Normative

Sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea del 15 gennaio 2024 è...

Investimenti 2024-2025: il Masaf proroga le domande

21-02-2024 | Normative

Il Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste (Masaf)...

Ratifica dell’accordo Ue-Canada: i benefici per vini e spiriti italiani

20-02-2024 | News

Si è svolta  l’Audizione informale di Federvini sulla Ratifica ed esecuzione...

© 2024 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.