Dall'estero

Il documentario "Un point c'est tout!" solleva un'importante questione nel mondo dei vini francesi: la scomparsa dei vigneti, incluso quelli legati ai grandi nomi di Borgogna, Bordeaux e Champagne, non è solo dovuta al cambiamento climatico, ma anche a problemi più profondi.

La riduzione di 100.000 ettari di vigneti in due o tre anni per riequilibrare l'offerta e la domanda è solo una parte del problema. Grandi nomi del vino francese, come Anselme Selosse, Jean Louis Chave, Peter Sisseck e Lalou Bize Leroy, avvertono che anche i vigneti di alta qualità stanno scomparendo o morendo lentamente.

La causa principale non è solo il cambiamento climatico, ma anche la mancanza di varietà delle piante, prodotte in modo industriale e incapaci di invecchiare. Questo mette in discussione il concetto stesso di terroir, poiché le viti industriali non riescono a trasmettere l'unicità dei territori e dei microclimi nei vini.

Il documentario evidenzia l'importanza della cura della vigna e della diversità delle piante, che sono fondamentali per preservare il terroir e la qualità dei vini francesi. La discussione sollevata mette in dubbio il modello attuale della viticoltura francese e italiana, dove la territorialità è un elemento chiave nella produzione di vini di alta qualità.

"Un point c'est tout!" offre importanti spunti di riflessione su come preservare il terroir e la diversità delle piante per garantire la qualità e l'unicità dei vini francesi nel lungo termine.

Verifood, l’AI in aiuto per tutelare i marchi Dop e Ig

19-04-2024 | Studi e Ricerche

Un sistema di ricerca automatica sul web per scoprire usurpazioni...

Rapporto Ismea sull’innovazione vitivinicola: soluzioni agritech e agricoltura digitale

19-04-2024 | Studi e Ricerche

Le incertezze del quadro economico e geopolitico mondiale, tra crisi...

L’Italia contro il decreto belga sulla pubblicità delle bevande alcoliche

18-04-2024 | News

Federvini accoglie con favore la tempestiva azione del Governo, annunciata...

Rentri: disponibile ambiente Demo per avvicinare gli utenti ai nuovi obblighi

18-04-2024 | Normative

Il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica (Mase) ha attivato...

Pnrr e taglio dei tassi trainano una crescita moderata ma costante

18-04-2024 | Studi e Ricerche

Secondo un'analisi del centro studi di Confindustria, il commercio mondiale...

Turchia, aggiornato il regolamento sull'etichettatura degli alimenti

18-04-2024 | Estero

La Turchia ha recentemente apportato diverse modifiche al "Codice Alimentare...

Please publish modules in offcanvas position.