Dall'estero

Non è un segreto che l'industria vinicola californiana stia affrontando un eccesso di produzione. La domanda dei consumatori sta cambiando (i più giovani spesso sostituiscono il vino con RTD, bevande analcoliche o low alcol), il che crea le condizioni per una sovrapproduzione e un conseguente eccesso di scorte, come si legge  nell'ultimo rapporto sul vino statunitense della Silicon Valley Bank (SVB).

Su questi aspetti Jeff Bitter, presidente di Allied Grape Growers, ha richiamato l'attenzione durante l'Unified Wine & Grape Symposium di gennaio. Bitter ha invitato i viticoltori a rimuovere un totale netto di oltre 12.000 ettari in tutta la California per contrastare le attuali sfide legate al calo della domanda nel settore vinicolo, una tendenza che riflette un movimento globale. "Nessuno fa soldi con le scorte", ha detto.

L'appello all'azione è il secondo tentativo di Bitter di convincere i coltivatori californiani a espiantare. l primo è avvenuto dopo la vendemmia del 2019, quando l'uva è rimasta sulle piante e le cantine piene di vino invenduto. All'epoca, Bitter disse: "Faccio questo lavoro da oltre 20 anni e posso dire onestamente che questo tipo di immagini non si vedono spesso nel settore". Dopo il suo discorso al Simposio unificato sul vino e l'uva del 2020, sono stati rimossi solo 7.280 ettari.

Ora, quattro anni dopo, le foto un tempo rare a cui faceva riferimento Bitter stanno diventando più comuni. "In tre degli ultimi cinque anni - 2019, 2020 e 2023 - abbiamo lasciato l'uva sulla vite - ha detto -. Da cinque anni a questa parte siamo strutturalmente in eccesso di offerta, il che indica la necessità di ridurre gli ettari coltivati a vite per bilanciare l'offerta e la domanda". nel corso di una lunga intervista a Decanter Bitter ha individuato le aeree inn cui si dovrebbero concentrare gli espianti.

Foto Unsplash

È italiano, nel cuore di Hong Kong, il miglior bar dell’Asia

22-07-2024 | Arte del bere

Parla italiano il miglior bar asiatico. Asia's 50 Best Bars...

Daikiri day, il 19 luglio si celebra il cocktail amato da Hemingway

17-07-2024 | Arte del bere

Il 19 luglio si celebra il Daiquiri Day: una ricorrenza...

Il settore vitivinicolo chiede un piano europeo per garantire la sua sostenibilità futura

17-07-2024 | News

Le Associazioni di rappresentanza della filiera vitivinicola di Italia, Spagna...

Oms presenta il documento di discussione sulla etichettatura delle bevande alcoliche

16-07-2024 | News

L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha presentato un importante documento...

CsC: nel secondo trimestre investimenti ed export decollano

16-07-2024 | Studi e Ricerche

Secondo un'analisi del Centro Studi Confindustria, nel secondo trimestre del...

Please publish modules in offcanvas position.