Dall'estero

Le importazioni di vino in Cina nei primi cinque mesi dell'anno hanno continuato a scendere, ma il calo complessivo è stato attenuato dalla crescita registrata a maggio, mentre si profila l'incertezza di un nuovo raddoppio dei casi di Covid a Shanghai, che fa temere un'altra chiusura.

Le importazioni complessive di vino e alcolici del Paese nel corso dei cinque mesi, senza eccezioni, sono tutte calate, poiché le misure restrittive adottate dal Paese nel secondo trimestre dell'anno hanno imposto una stretta sui principali centri di consumo e commercio, soprattutto nelle metropoli.

Le importazioni di alcolici - si legge sul sito vino-joy.com - sono diminuite del 17,3% in volume e del 14,9% in valore a 661,1 milioni di dollari rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, mentre le importazioni di vino sono scese del 13,7% in valore a 592,8 milioni di dollari, secondo gli ultimi dati rilasciati dalla China Association for Imports and Exports of Wine and Spirits (CAWS).

Alle spalle del vino c'è la birra, che ha subito un calo più moderato del 2,77% in valore a 265,9 milioni di dollari.

Tuttavia, a maggio le importazioni di vino sono in crescita. Durante il mese, le importazioni di vino del Paese sono cresciute del 12,2% a 141,8 milioni di dollari per un totale di 38 milioni di litri, la prima crescita mensile registrata finora.

È troppo presto per dire se si tratta di un riflesso della ripresa della domanda di mercato o di un picco causato dai ritardi nelle spedizioni globali. Shanghai, appena uscita da un blocco di oltre due mesi, sta registrando nuovi casi, facendo temere un altro possibile blocco.

L'industria vinicola Usa “vale” oltre 276 miliardi di dollari l'anno

30-01-2023 | Estero

WineAmerica, membro della FIVS, ha recentemente avviato un'indagine sulla superficie...

Dalle forti piogge danni ma anche sollievo ai vigneti californiani

30-01-2023 | Estero

Le recenti tempeste in California hanno causato circa 30 miliardi...

Disgelo tra Cina e Australia, saltano i super dazi sul vino?

30-01-2023 | News

I ministri del Commercio di Cina e Australia si incontreranno...

Barbera d'Asti e Vini del Monferrato: progetto genetico per affrontare le sfide del clima

26-01-2023 | Arte del bere

Il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato è da...

Assovini, riflettori su Messina e le sue Doc

26-01-2023 | Itinerari

Due mari, il Tirreno e lo Ionio, tre Doc, Faro...

Agroalimentare, in crescita Pil, investimenti e consumi

25-01-2023 | Studi e Ricerche

Cresce ancora la performance economica anche nel III trimestre 2022...

© 2023 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.