Dall'estero

Vinexpo America e Drinks America uniscono le forze e lanciano due eventi che riuniranno in presenza l'industria delle bevande alcoliche nel 2022. Le manifestazioni si terranno dal 9 al 10 marzo 2022, nella nuova Hall 3 del Jacob K. Javits Convention Center di New York City. Insieme, promettono di attrarre i migliori buyers da tutto il Nord America, il mercato più grande e in più rapida crescita per il consumo di bevande alcoliche al mondo.

Vinexpo America è un riposizionamento dell'ex Vinexpo New York, che per tre anni è stata la principale fiera internazionale per i professionisti del vino e degli alcolici in Nord America prima di una pausa del 2021 a causa della pandemia COVID-19. Nella sua nuova forma, Vinexpo America si concentrerà esclusivamente sui vini, con la rappresentanza di tutte le regioni maggiormente produttrici del mondo.

Drinks America è invece una nuovissima fiera creata in risposta al previsto continuo aumento del consumo di alcolici e bevande ready to drink. Presenterà una vasta gamma di liquori, birra e sake di produttori di tutto il mondo, nonché accessori e servizi per bevande alcoliche.

Entrambi gli eventi forniranno agli acquirenti statunitensi e canadesi l'accesso a marchi sia consolidati che nuovi: previste inoltre conferenze, master class e due intere giornate di programmazione didattica che affronteranno temi rilevanti sia per il mondo del vino che per quello dei liquori.

Un nuovo servizio di matchmaking aziendale faciliterà gli incontri one-to-one durante i due giorni di fiera.

"Siamo entusiasti di rinnovare la nostra partnership con Vinexposium e di tornare a New York nel 2022 con un'offerta nuovissima e notevolmente migliorata", ha affermato Mary Larkin, presidente di Diversified Communications USA. "Riunire Vinexpo America e Drinks America in un unico luogo di incontro ci consentirà di servire l'intera comunità del vino e degli alcolici degli Stati Uniti, un'opportunità particolarmente gradita dopo che la pandemia COVID-19 ha costretto la cancellazione delle principali fiere del settore nel 2021".

“Il lancio dei nostri eventi negli Usa nel 2022 è progettato per coincidere con la ripresa degli scambi tra Europa e Stati Uniti. Con il nuovo nome, Vinexpo America, insieme a Drinks America, mira ad abbracciare l'intero mercato nordamericano. È diventato fondamentale offrire ai nostri clienti una piattaforma aziendale completa che corrisponda alle dimensioni del continente americano e includa liquori, bevande artigianali e birre insieme al vino ", sottolinea Rodolphe Lameyse, ceo di Vinexposium. 

All'asta (per beneficienza) il più antico single malt Scotch mai imbottigliato

21-06-2021 | Arte del bere

Il più antico single malt Scotch mai imbottigliato sarà venduto...

Assemblea Assobibe: più strategie e investimenti, senza nuove tasse sull’alimentare

21-06-2021 | News

Un’occasione di confronto tra sigle del comparto beverage, della distribuzione...

Non solo vini fermi, anche gli spumanti resteranno perfetti dopo la stappatura

20-06-2021 | Arte del bere

Dopo anni di attesa è arrivato e sta per essere...

Terre Alfieri, la Docg premia la crescita del Nebbiolo

20-06-2021 | Trend

Docg da neppure un anno, 'Terre Alfieri' con i suoi...

A Zagabria la prima edizione del workshop vini e spiriti italiani

18-06-2021 | Estero

L’Ice-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane...

Vini Doc Sicilia, Cina e Usa nel mirino delle nuove iniziative di promozione

18-06-2021 | Trend

Un ricco calendario di attività in Italia e all'estero è...

© 2021 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.