Dall'estero

Heaven’s Door, il marchio di whiskey di Bob Dylan, aprirà una nuova sede con distilleria a Nashville. Non sarà solo un’area produttiva: è prevista l’apertura di un ristorante, uno spazio eventi e un centro artistico che ospiterà dipinti e sculture realizzate dal celebre musicista. Prevista anche una “biblioteca del whiskey”. L’inaugurazione è prevista in coincidenza con il 50mo anniversario del lancio dell’album di Dylan Nashville Skyline.

Il whiskey di Dylan è prodotto in collaborazione con il proprietario di Angel’s Envy Bourbon Marc Bushala ma il musicista non si è limitato a dare il proprio nome. Pare sia coinvolto nella produzione dei bourbon e dei whiskey oltre che in tutte le attività di promozione.

Il piano di espansione avviene in un momento d’oro per il whiskey in America: le vendite l’anno scorso sono salite fino a toccare un valore di 2,08 miliardi di dollari (+4,6% dal 2016). Anche la quota di mercato, rispetto agli altri spiriti, è salita, raggiungendo il 35% del totale. 

Accise: revisione delle norme fiscali in materia di alcol e di bevande alcoliche

02-07-2020 | Normative

L'UE sta aggiornando le modalità di assoggettamento ad accisa dei...

Bellanova firma il decreto sui vigneti storici ed eroici

01-07-2020 | News

Via libera al decreto dedicato alla salvaguardia dei vigneti eroici...

Csc: cauta ripresa di produzione e domanda dopo il lockdown

01-07-2020 | Studi e Ricerche

Cauta riprea delle attività. Lo certifica l'Indagine Rapida del Centro...

Ue approva le modifiche al disciplinare dei vini a IGT Mitterberg

01-07-2020 | Normative

Nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea del 1° luglio 2020 è...

Il Giappone chiede alla Ue di proteggere alcune Ig (un vino e due sake)

01-07-2020 | Estero

Nella Gazzetta ufficiale del 1° luglio 2020 è pubblicata una...

Cerasuolo di Vittoria Docg: approvate le modifiche al disciplinare

01-07-2020 | Normative

Nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea del 30 giugno 2020 è...

© 2020 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection