Dall'estero

Venticinque casse in edizione limitata di Mouton Rothschild hanno fruttato 750mila sterline (circa 866mila euro) a una vendita londinese, i cui proventi saranno destinati alle riparazioni di Notre-Dame.

Come annunciato il 16 aprile, in origine il ricavato della vendita era stato destinato ai lavori di restauro del Palazzo di Versailles, ma dopo il terribile incendio di Notre-Dame de Paris, sia Mouton che Versailles hanno deciso che i soldi dell'asta sarebbero stati deviato verso le riparazioni della cattedrale. Il banditore Sotheby's ha riferito che ogni caso ha "più che raddoppiato" l'offerta di apertura e il prezzo medio a cassa era superiore a 30.105 sterline.

Catherine Pégard, presidente dell'istituzione pubblica del palazzo, museo e tenuta nazionale di Versailles, ha dichiarato: "Oggi con Château Mouton Rothschild, doneremo il ricavato dell'asta londinese di 25 casse celebrative di Versailles per sostenere la ricostruzione di Notre-Dame Cattedrale di Parigi. I proventi erano stati originariamente designati per finanziare progetti di restauro presso il Palazzo di Versailles. Siamo orgogliosi di offrire un contributo per il restauro di questo simbolo del patrimonio francese".

"La mia famiglia e io - ha dichiarato Philippe Sereys de Rothschild, presidente e ceo di Château Mouton Rothschild - siamo orgogliosi di avere, insieme a Versailles, preso la decisione di donare il ricavato della vendita di 25 casse celebrative di Versailles in edizione limitata, che ha raccolto oltre 750mila sterline a Londra oggi, alla Cattedrale di Notre-Dame a Parigi. In seguito ai tragici eventi recenti, siamo onorati di contribuire agli sforzi di ricostruzione di questo punto di riferimento nazionale che è parte integrante della nostra storia francese". 

La vendita di altre 25 casse a New York il prossimo mese sarà, invece, a beneficio di Versailles come originariamente previsto.

 

Svezia, slitta il termine sulle nuove norme di tracciabilità

27-01-2020 | Normative

Systembolaget, alla fine del 2019, aveva aggiornato la piattaforma digitale...

Etichette: scattano le nuove regole su indicazione di ingredienti e valori nutrizionali

27-01-2020 | News

Il 2020 è un anno di particolare importanza ai fini...

Ecco tendenze 2020 per i drink negli Usa (con qualche sorpresa)

24-01-2020 | News

Qualità, innanzi tutto, ma anche attenzione alla sostenibilità e qualche...

Aosta in festa per la 1020ª edizione della "Millenaria"

24-01-2020 | Itinerari

Come da tradizione, la Fiera di Sant’Orso, nota come la...

I liquori italiani fanno squadra al Winter Fancy Food contro i dazi

23-01-2020 | Arte del bere

Gli spiriti italiani hanno animato le giornate del Winter Fancy...

Nasce ProWein Brasile: appuntamento in ottobre a San Paolo

23-01-2020 | Estero

ProWein sbarca in Brasile. E lo farà quest’autunno. ProWein São...

© 2020 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection