L'arte del bere

Un panorama a 360° all'insegna del gusto e dello stile mediterraneo

Proclamati i vincitori del 41° Premio Masi. Sono la Procuratoria della Basilica di San Marco a Venezia “per il suo contributo alla preservazione dei valori della ‘Civiltà Veneta’” e il “Great Wine Capitals Global Network” - rete delle Grandi Capitali del Vino Mondiali - “per l’attuale fondamentale contributo alla ‘Civiltà del Vino’”. È un’edizione del tutto straordinaria quella del Premio Masi 2022: infatti vede conferiti solo due riconoscimenti con il Premio Interazionale Grosso D’Oro Veneziano, la massima onorificenza assegnata dalla Fondazione Masi. Il Premio consiste nella moneta aurea veneziana, simbolo di uno spirito virtuoso di scambio tra popoli, e viene consegnata alle due istituzioni per aver contribuito a diffondere un messaggio di cultura nel mondo, generando solidarietà, progresso civile e pace.

La presidente di Fondazione, Isabella Bossi Fedrigotti spiega: “Nell’anno della 250esima Vendemmia nel Vaio dei Masi il Consiglio di Fondazione ha pensato di unire eccezionalmente nel Grosso d’Oro Veneziano il Premio Civiltà Veneta e il Premio Internazionale Civiltà del Vino, a significare che oggi è il momento di onorare gli emblemi della Civiltà Veneta e della Cultura del Vino con il nostro massimo riconoscimento”.

La cerimonia di premiazione del 41° Premio Masi, congiunta alle celebrazioni dei 250 anni, si terrà venerdì 14 ottobre presso i nuovi spazi della sede di Masi Agricola “Monteleone 21” attualmente in costruzione a Gargagnago di Valpolicella e resi disponibili per l’occasione.

 

Accordo di libero scambio Ue-Australia: si rischia l’inciampo sul Prosecco

30-11-2022 | News

I negoziati tra Unione Europea e Australia per un accordo...

Il vino italiano in Sudafrica: +60% nei primi 9 mesi

30-11-2022 | Estero

L'Italia è il secondo esportatore di vino in Sudafrica dopo...

Il vino italiano corre su Instagram (+20%) e con il food pairing negli enotour (+183%)

29-11-2022 | News

Maggiore sostenibilità con il 44% delle cantine (11 su 25, contro...

Dop e Igp: il vino archivia un 2021 di solida crescita

29-11-2022 | Trend

È molto più di una semplice ripresa della Dop economy italiana quella...

"L’ottima annata", un manuale per comporre la perfetta carta dei vini

29-11-2022 | Arte del bere

Vino e ristorazione, un binomio che unisce due simboli del...

Caro-energia, inflazione record e rialzo dei tassi frenano l’economia a fine 2022

29-11-2022 | News

Ancora in rallentamento l’economia italiana: il caro-energia è persistente e...

© 2022 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.