L'arte del bere

Un panorama a 360° all'insegna del gusto e dello stile mediterraneo

Il vino Frascati entra nella schiera dei crypto wine con l'emissione del primo Nft per uno spumante del Lazio. Lo scorso 6 gennaio è stato emesso sul mercato con un'asta pubblica il primo Non Fungible Token (NFT) di un vino laziale, acquistabile solo attraverso Ether, una cryptovaluta internazionale legata alla blockchain di Ethereum, una delle principali al mondo. Acquistabile attualmente intorno ai 270$, il token dà diritto al possessore di ritirare una cassetta di 6 bottiglie di spumante metodo classico di malvasia puntinata, ottenuto con riposo sui lieviti per 36 mesi. Il Non Fungible Token funziona come certificato di proprietà e, allo stesso tempo, come un'obbligazione digitale, che può essere riscattata al termine del processo di spumantizzazione del vino. 
Oltre a garantire l'autenticità e la provenienza dello spumante, il sistema di tracciamento della blockchain registra ogni transazione, aggiornando il certificato di proprietà digitale. Per questo è possibile rivendere i token come fossero delle azioni al portatore. Peraltro il certificato stesso sarà collezionabile come forma d'arte digitale, il cui valore maturerà nel tempo. 
"Il mercato del vino è in costante evoluzione e in un momento come l'attuale, dove le valute digitali entrano a far parte del quotidiano di ciascuno di noi, sono contento che un vino di Frascati per primo colga le grandi opportunità che offre l'innovazione tecnologica - commenta il presidente del Consorzio Tutela Denominazioni Vini Frascati Felice Gasperini -. I nostri vini vulcanici oggi sono un'eccellenza indiscutibile e riconosciuta, sono certo che questa affascinante iniziativa contribuirà a far crescere l'attenzione intorno alle nostre produzioni. Mi auguro che presto altre aziende possano seguirne l'esempio". 

 

Al via il Festival della Dieta Mediterranea, pratica virtuosa e “miglior risposta al Nutriscore”

20-05-2022 | News

Prende il via il Festival nazionale della Dieta Mediterranea, con una...

Mariacristina Castelletta nuovo presidente del Consorzio Alta Langa

19-05-2022 | Arte del bere

Cambio della guardia ai vertici del Consorzio Alta Langa: il...

Week end in rosa sul lago di Garda

19-05-2022 | Itinerari

Ritorna anche quest’anno l’atteso appuntamento con Chiaretto di Bardolino in Cantina:...

Bordeaux 2021 en primeur: previsto un calo della domanda

18-05-2022 | Arte del bere

Secondo Liv-ex oltre il 71% dei commercianti internazionali ha dichiarato...

Usa, i Millennials apprezzano sempre di più il vino a basso contenuto di alcol

17-05-2022 | Trend

Il valore della categoria del vino a basso contenuto alcolico...

Colpire il vino nelle ritorsioni commerciali, una perdita di 340 milioni di dollari all'anno

17-05-2022 | News

Nell'articolo "Vino: il sacco da boxe nella rappresaglia commerciale" pubblicato...

© 2022 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.