L'arte del bere

Un panorama a 360° all'insegna del gusto e dello stile mediterraneo

Vindome, la prima app dedicata all’investimento online in vini pregiati, sta per accendere i riflettori sulla 'Semaine des Primeurs', uno degli appuntamenti imprescindibili del calendario enologico mondiale, in programma dal 26 al 29 aprile a Bordeaux, palcoscenico d’elezione dove esperti del settore e sommelier giudicheranno i vini della Vendemmia 2020 dei 131 Châteaux della Union des Grands Crus de Bordeaux.

Vindome seguirà dal vivo l'appuntamento diventando la prima app di wine trading a mettere in vendita in tempo reale sui suoi canali i cosiddetti En Primeur, i vini cioè ancora in botte sui quali investire al netto di dazi e IVA prima del loro imbottigliamento e immissione sul mercato. Subito dopo la chiusura della settimana bordolese, in concomitanza con l’inizio della campagna vendite, Vindome rivelerà giorno per giorno i singoli rating delle etichette contemporaneamente alla loro messa in vendita, permettendo così agli utenti di valutare se investire e aggiudicarsi le bottiglie più prestigiose. Per essere aggiornati sulle quotazioni e l’andamento della campagna basterà seguire i canali social di Vindome, in particolare twitter (@vindome_wine), o sottoscrivere la newsletter dedicata all’indirizzo info@vindome.net.

La app Vindome ha versioni in italiano, francese, tedesco, spagnolo e russo. Per aiutare i wine lover nei loro investimenti, Vindome ha siglato una partnership con Saturnalia, il servizio creato dalla start up italiana Ticinum Aerospace e supportato dall’Agenzia Spaziale Europea, che grazie a un complesso sistema di analisi che incrocia dati satellitari, intelligenza artificiale e rilevazioni meteo, elabora mappe 2D e 3D dei territori del vino per capire qualità e rendimento delle vendemmie. Grazie a questo nuovo servizio, disponibile sul sito vindome.net, è quindi possibile accedere all’harvest report 2020 dell’area di Bordeaux per conoscere in anticipo lo stato di salute delle vigne, dei terreni e consultare le stime fornite per i singoli produttori, ricevendo veri e propri insight per poter scegliere al meglio su quali etichette investire.

Pallini: dopo lo stop ai dazi l'export di aperitivi, liquori e amari può tornare a crescere. Ora più promozione

17-06-2021 | News

Federvini accoglie con grande soddisfazione l’accordo raggiunto dopo gli intensi...

Cantina Italia, 53,6 milioni di ettolitri di vini e mosti in giacenza al 31 maggio 2021

17-06-2021 | Studi e Ricerche

La rilevazione di maggio di Cantina Italia registra una giacenza...

Lacrima di Morro d’Alba verso la modifica del disciplinare di produzione

17-06-2021 | Normative

Nella Gazzetta ufficiale della Repubblica Italiana del 14 giugno 2021...

Il territorio in etichetta: al via il progetto Uga del Chianti Classico

16-06-2021 | News

I Soci del Consorzio Vino Chianti Classico approvano a larghissima maggioranza...

Vinitaly: gli appuntamenti di giugno per la ripartenza

15-06-2021 | Arte del bere

Vinitaly Special Edition è una manifestazione in presenza e in...

Sull'app di Winelivery arrivano le gite nelle cantine più iconiche di tutta Italia

15-06-2021 | Itinerari

Su richiesta della sua grande Community, Winelivery, il noto servizio...

© 2021 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.