Trend

Arte, architettura, design, interni, consigli culinari, tendenze, moda e comunicazione. Tutto all'insegna del buon gusto.

Va a Sherry Weng da Taiwan, per la cifra di 4.400 euro, la più preziosa bottiglia:  Conterno Giacomo, Barolo, Monfortino del 1926. La bottiglia aveva un prezzo di base d’asta di 1000 euro. 51 lotti, 58 aziende vitivinicole rappresentate. 31 annate, dal 1926 al 2012. 150 bottiglie tra cui formati magnum e doppio magnum. Sono questi i numeri dell’Asta del Barolo che si è svolta presso il Castello Falletti di Barolo, nel cuore della terra del Re dei Vini.

L’evento culturale, ma anche sociale, ha coinvolto appassionati giunti da tutto il mondo: in particolare da Usa, Cina e Australia. A battere l’asta il giornalista Giancarlo Montaldo.  Nessun lotto è andato disatteso; il ricavato totale è stato di oltre 50.000 euro, che andranno in beneficienza. Con la collaborazione dell’associazione 1 caffè di Luca Argentero e Beniamimo Savio, la vendita dei lotti consentirà di coprire i costi per la creazione e il mantenimento autonomo di un punto di stoccaggio e smaltimento per alimenti e vestiti, oltre alla preparazione di pasti caldi a Torino, in Piazza 18 dicembre, dal progetto Leonardo Onlus.

 

The Vermouth of Turin nelle nomination di Tales of the cocktails

26-06-2019 | Arte del bere

l  libro “The Vermouth of Turin” è stato nominato fra i primi...

Rimini dice addio alla plastica per i drink: dal 1° luglio le cannucce si mangiano

25-06-2019 | Trend

Il 1° luglio a Rimini entra in vigore l'ordinanza "plastic...

Verso la conclusione i negoziati tra Ue e Mercosur, il vino fuori dallo scambio di offerte

25-06-2019 | News

Il negoziato tra l’Unione europea e i paesi del Mercosur...

Il vino fa bene a Sotheby's: crescita del 23% nei primi sei mesi dell'anno

24-06-2019 | News

Il vino fa bene alle aste. Sotheby’s (recentemente acquistata dal...

Visita al Museo del Vino e del Cavatappi

21-06-2019 | Itinerari

Intitolata al noto letterato del ‘700 e situata a Ciliverghe...

Il futuro secondo i guru della mixology? Sempre più Pre-Batched cocktails e food pairing

20-06-2019 | Trend

Ospitalità, creatività e high standing: sono questi i concetti chiave...

Federvini

   Via Mentana 2/B, 00185 Roma
+39.06.49.41.630
+39.06.44.69.421
+39.06.49.41.566
redazione@federvini.it
www.federvini.it
   C.F. 01719400580

Condividi

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news del portale Federvini.

Seguici

  

© 2019 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection