Trend

Arte, architettura, design, interni, consigli culinari, tendenze, moda e comunicazione. Tutto all'insegna del buon gusto.

Angelina Jolie si è stancata del Rosé. O almeno vuole smettere di produrlo. Nel 2008 con l’ex marito Brad Pitt aveva acquistato (per una cifra stimata intorno ai 45 milioni di euro) lo Château Miraval. Pochi avrebbero potuto immaginare che il Rosé Miraval della coppia avrebbe vinto così tanti premi, tra cui un ambito posto nella lista "Top 100" di Wine Spectator in 2013.

Ora, secondo i rumors riportati dalla stampa americana, Jolie sarebbe ricorsa al giudice chiedendo la revoca di un ordine che impedisce sia a lei che a Pitt di trasferire beni durante il loro divorzio. Sebbene il congelamento di tali beni sia una parte standard delle procedure di divorzio, l’attrice avrebbe un acquirente per la tenuta provenzale e non vorrebbe perderlo.

Miraval, che ha ospitato il matrimonio della coppia nel 2014, è gestita dalla famiglia Perrin, comproprietaria della tenuta e conosciuta nel mondo del vino per lo Château de Beaucastel.

Alla scoperta dei vini e degli spiriti sulle colline del Monferrato

10-07-2024 | Itinerari

Il Monferrato, nel cuore del Piemonte, è una delle regioni...

I Colli Euganei riconosciuti come Riserva Mondiale della Biodiversità Unesco

09-07-2024 | Arte del bere

Dall'8 luglio i Colli Euganei sono ufficialmente una Riserva Mondiale...

Addio a Benito Nonino, l'uomo che ha trasformato la Grappa in un simbolo di eccellenza

08-07-2024 | News

Nella notte scorsa il mondo della distillazione e della cultura...

Led e Uhph, la tecnologia in campo per garantire la qualità dei vini

08-07-2024 | Studi e Ricerche

Il Centro Tecnologico del Vino (Vitec) ha completato due importanti...

I millennials americani sono la nuova frontiera dell'investimento in fine wines

08-07-2024 | Trend

Una recente indagine di Bank of America Private Bank ha...

Il Brasile verso una nuova tassazione sulle bevande alcoliche

08-07-2024 | Estero

Le bevande alcoliche in Brasile saranno soggette a una nuova...

© 2024 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.