Trend

Arte, architettura, design, interni, consigli culinari, tendenze, moda e comunicazione. Tutto all'insegna del buon gusto.

Angelina Jolie si è stancata del Rosé. O almeno vuole smettere di produrlo. Nel 2008 con l’ex marito Brad Pitt aveva acquistato (per una cifra stimata intorno ai 45 milioni di euro) lo Château Miraval. Pochi avrebbero potuto immaginare che il Rosé Miraval della coppia avrebbe vinto così tanti premi, tra cui un ambito posto nella lista "Top 100" di Wine Spectator in 2013.

Ora, secondo i rumors riportati dalla stampa americana, Jolie sarebbe ricorsa al giudice chiedendo la revoca di un ordine che impedisce sia a lei che a Pitt di trasferire beni durante il loro divorzio. Sebbene il congelamento di tali beni sia una parte standard delle procedure di divorzio, l’attrice avrebbe un acquirente per la tenuta provenzale e non vorrebbe perderlo.

Miraval, che ha ospitato il matrimonio della coppia nel 2014, è gestita dalla famiglia Perrin, comproprietaria della tenuta e conosciuta nel mondo del vino per lo Château de Beaucastel.

L'enologo siciliano Pietro Russo terzo Master of Wine Italiano

26-02-2024 | Arte del bere

Pietro Russo, rinomato enologo siciliano, ha ottenuto il prestigioso titolo...

NoviAgri, primi prototipi e app per il controllo delle malattie in vigneto

23-02-2024 | Studi e Ricerche

Il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato ha illustrato...

Vermouth di Torino, consumi in crescita e nuovi “Ambasciatori”

23-02-2024 | Trend

Il Vermouth di Torino, tipica eccellenza del Piemonte, fa sempre...

Mezcal, un ingrediente artigianale nuova star della mixology

22-02-2024 | Trend

Il Mezcal, antica bevanda messicana, vive un momento di rinascita...

Vini dealcolizzati e parzialmente dealcolizzati: le faq della Commissione Ue

21-02-2024 | Normative

Sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea del 15 gennaio 2024 è...

Investimenti 2024-2025: il Masaf proroga le domande

21-02-2024 | Normative

Il Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste (Masaf)...

© 2024 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.