Trend

Arte, architettura, design, interni, consigli culinari, tendenze, moda e comunicazione. Tutto all'insegna del buon gusto.

Dopo solo un mese dal lancio online del libro a scopo benefico La 40ena in casa Vanzan, che ha permesso al campione del mondo di flair bartending Bruno Vanzan di vendere diverse migliaia di copie in tutta Italia, ieri il giovane imprenditore si è recato presso il Policlinico di San Donato Milanese (MI) per consegnare direttamente al CEO della struttura, Francesco Galli, un assegno del valore di 16.200 euro. La somma è frutto del ricavato delle vendite del volume scritto durante i mesi di quarantena da Bruno in compagnia della sua famiglia grazie al social #ACasaConVanzan, format virale dove centinaia di migliaia di follower hanno potuto conoscere i segreti della mixology e la quotidianità di uno dei più conosciuti flair bartender a livello mondiale. La quota, che verrà divisa equamente con l’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, servirà al potenziamento delle strutture sanitarie e al sostegno dei reparti che in queste difficili settimane sono stati più colpiti dall’epidemia. 

“La consegna dell’assegno al Policlinico di San Donato Milanese è stato un momento davvero emozionante, ho rivissuto in pochi minuti tutte le emozioni che mi hanno spinto a realizzare questo progetto benefico - ha commentato Bruno Vanzan in occasione della consegna dell’assegno -. Ho consegnato personalmente delle copie del libro destinate agli operatori sanitari in cui ho voluto scrivere una dedica: ai veri eroi di questa quarantena, spero che questo sia un messaggio di speranza simbolo di ripartenza!. Dopo aver consegnato l’assegno a San Donato, siamo in attesa di conoscere la data in cui potremo raggiungere Bergamo e il suo Ospedale per consegnare anche a loro la somma raccolta tramite la vendita del libro e ringraziarli per il magnifico lavoro svolto”. 

L'enologo siciliano Pietro Russo terzo Master of Wine Italiano

26-02-2024 | Arte del bere

Pietro Russo, rinomato enologo siciliano, ha ottenuto il prestigioso titolo...

NoviAgri, primi prototipi e app per il controllo delle malattie in vigneto

23-02-2024 | Studi e Ricerche

Il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato ha illustrato...

Vermouth di Torino, consumi in crescita e nuovi “Ambasciatori”

23-02-2024 | Trend

Il Vermouth di Torino, tipica eccellenza del Piemonte, fa sempre...

Mezcal, un ingrediente artigianale nuova star della mixology

22-02-2024 | Trend

Il Mezcal, antica bevanda messicana, vive un momento di rinascita...

Vini dealcolizzati e parzialmente dealcolizzati: le faq della Commissione Ue

21-02-2024 | Normative

Sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea del 15 gennaio 2024 è...

Investimenti 2024-2025: il Masaf proroga le domande

21-02-2024 | Normative

Il Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste (Masaf)...

© 2024 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.