News

Venerdì, 27 Marzo 2015

Made in: Martina, marchio pronto a meta' aprile

di

(ANSA) - FIRENZE, 27 MAR - Il "segno unico distintivo" che contraddistinguera' il Made in Italy agroalimentare all'estero sara' pronto intorno al 15 di aprile. Lo ha annunciato il ministro per le Politiche agricole Maurizio Martina a margine del suo intervento alle giornate fiorentine dedicate a Expo 2015. Sara' un marchio che non comparira' sulle confezioni, ha precisato Martina, "ma nei reparti dove sono esposti veri prodotti italiani per riconoscerli dalle imitazioni".

Il ministro ha poi spiegato che l'idea e' di lanciare il Made in Italy agroalimentare "nella campagna straordinaria che partira' negli Stati Uniti dal prossimo mese di luglio". Il ministro non si e' voluto sbilanciare su chi lo realizzera': "C'e' una Commissione di garanzia, fatta da professionisti del settore, che analizzera' il lavoro di diverse agenzie di comunicazione e credo che con meta' aprile questa prima fase finira' per andare poi all'applicazione". "Ce lo auguriamo" ha concluso sorridendo il ministro a chi gli chiedeva se si va verso la fine del Parmesan".(ANSA).

(ANSA) - FIRENZE, 27 MAR - Il marchio per l'agroalimentare fa parte di "una strategia piu' complessiva, di un progetto piu' aperto che noi stiamo promuovendo con il piano per l'internazionalizzazione del settore". tutto questo serve per rafforzare la capacita' dell'agroalimentare italiano di entrare nei nuovi mercati internazionali, ci stiamo lavorando con una forza finora mai vista, credo che questo sia riconosciuto anche dalle imprese", ha poi aggiunto Martina parlando nel Salone dei Cinquecento. (ANSA).

Assoenologi: necessaria una modifica al Testo unico sulle date della vendemmia

22-07-2018 | News

Assoenologi, con una richiesta di audizione al ministro delle Politiche...

Vino: ecco cosa cosa cercano i cinesi sul web

20-07-2018 | Estero

‘Made in Italy’? In Cina la locuzione simbolo del lifestyle...

Sulle ali delle bollicine di montagna con il Trento Doc

20-07-2018 | Itinerari

Leggero come il volo di un aliante, seducente come una...

Alimenti "bollati"? L'Onu fa un passo indietro

19-07-2018 | News

Passo indietro dell'Onu sulle possibili raccomandazioni ai Paesi per ridurre l'impatto...

Balzo delle vendite di vigneti in Francia: record degli ultimi 25 anni

19-07-2018 | News

La quotazione più alta in Italia  - non confermata ufficialmente...

© 2018 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori, Esportatori ed Importatori di Vini, Vini Spumanti, Aperitivi, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed Affini

Please publish modules in offcanvas position.