News

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Roma, 15 gen - "L'industria alimentare italiana e' in prima linea assieme agli altri operatori della filiera e alle autorita' preposte nella lotta all'illegalita' e ai crimini agroalimentari. I produttori investono ogni anno il 2% del fatturato, circa 2,6 miliardi di euro, per assicurare la sicurezza e la qualita' dei prodotti alimentari che i consumatori portano in tavola".

Cosi' Luigi Scordamaglia, presidente di Federalimentare, intervenuto alla presentazione del terzo Rapporto Eurispes-Coldiretti sui crimini agroalimentari: "L'illegalita' nell'agroalimentare crea un danno economico e occupazionale al nostro comparto e penalizza l'immagine delle 58mila aziende alimentari che puntano sulla trasparenza e sulla qualita'. Per la trasversalita' di un fenomeno che ha molte sfaccettature, dalle infiltrazioni malavitose nella filiera, a frodi e contraffazioni - aggiunge - e' interesse di tutti isolare e perseguire chi viola le regole gettando discredito sul settore e, soprattutto, danneggiando il consumatore. L'industria agroalimentare e' in prima linea per combattere questa battaglia".

Si amplia l'offerta di dati sul mondo beverage: IWSE acquisisce Wine Intelligence

18-01-2021 | Studi e Ricerche

IWSE, fornitore a livello globale di dati del settore beverage...

Lo spazio fa bene al vino? Rientrate dopo un anno in orbita 12 bottiglie di Bordeaux

18-01-2021 | Arte del bere

Come agisce la microgravità sull'invecchiamento di un vino? Lo sapremo...

A Milano il teatro arriva in bicicletta

18-01-2021 | Itinerari

In bici attraverso la città il teatro delivery porta il teatro sotto...

Vinarius scrive a Conte: eliminare il divieto di asporto dopo le 18

17-01-2021 | News

Andrea Terraneo, Presidente di Vinarius, l’Associazione delle Enoteche italiane, ha...

Prosecco Doc: più di 500 milioni di bottiglie certificate nel 2020

15-01-2021 | Trend

È stata superata nel 2020 la soglia delle 500 milioni...

Firmato da Conte il Dpcm che vieta l'asporto di cibi e bevande dopo le 18. Ecco il testo

15-01-2021 | News

Pubblichiamo il testo del DPCM 14 gennaio, da poco firmato...

© 2021 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.