News

PARMA, 5 MAG - Il governo ha intenzione di triplicare, per il prossimo anno, il budget per la promozione agroalimentare. Lo ha annunciato, durante l'inaugurazione di Cibus, a Parma, il vice ministro per lo sviluppo economico Carlo Calenda. "L'Italia - ha detto Calenda - oggi ha un posizionamento che in pochi comprendono fino in fondo. Tuttavia sono ancora poche le aziende che esportano". Per quanto riguarda il settore, la strategia del governo prevede azioni sia in difesa, sia in attacco. "La difesa - ha detto Calenda - riguarda soprattutto il riconoscimento delle indicazioni geografiche e la difesa dalla contraffazione. Non dobbiamo essere più disponibili ad accordi con paesi che aumentano le barriere non tariffarie. Da questo punto di vista un importante passo in avanti è stato l'accordo siglato con il Canada. Abbiamo poi restituito in quattro paesi i desk anticontraffazione, gestiti da italiani che lavorano in studi legali stranieri e che in questi giorni stanno facendo formazione proprio al Cibus. Bisogna poi diffondere il 'divieto di evocazione', ovvero proibire i segni che facciano pensare che un prodotto sia prodotto in Italia quando non lo è". Le strategie d'attacco, invece, devono riguardare in particolare la grande distribuzione, mezzo attraverso il quale, ad esempio, si può aggredire il mercato dell'America profonda.

Ansa 05.05.2014

 

Vendite di vino in Usa: Italia resta leader di mercato, volano liquorosi e aromatizzati, rosati sugli scudi

15-02-2019 | News

Bilancio dei primi undici mesi 2018 delle importazioni di vino...

Via libera all'accordo di libero scambio Ue-Singapore: tutelate 190 indicazioni geografiche

15-02-2019 | News

Via libera dal Parlamento europeo agli accordi di libero scambio...

Tappo a vite o tappo in sughero? Le risposte dell'esperimento di neuromarketing

14-02-2019 | News

Possono le aspettative modificare la percezione dei sapori e del...

Valtellina, dalle Alpi al lago

14-02-2019 | Itinerari

La Valtellina è acqua, aria, terra, montagne, laghi verdi, azzurri...

Monferrato: sigillo dell'Unione europea alla Docg Nizza (Barbera superiore)

14-02-2019 | News

Il Monferrato aggiunge una nuova prestigiosa denominazine: è il Nizza...

Alla Camera un Pdl a difesa dei marchi storici legati al territorio

12-02-2019 | News

Un provvedimento a difesa dei marchi storici legati al territorio...

Federvini

   Via Mentana 2/B, 00185 Roma
+39.06.49.41.630
+39.06.44.69.421
+39.06.49.41.566
redazione@federvini.it
www.federvini.it
   C.F. 01719400580

Condividi

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news del portale Federvini.

Seguici

  

© 2019 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.