News

Il premier Matteo Renzi ha scelto il Vinitaly, per lanciare un grande piano di rilancio per l'agricoltura e presentare campolibero, il nuovo progetto del ministero dell'Agricoltura. "Il punto centrale è che il vino e l'agroalimentare non sono passatempi o solo un pezzo rilevante della cultura e del life style, ma anche pezzi fondamentali della nostra economia". "Dobbiamo darci degli obiettivi: oggi l'export del vino vale 5 miliardi, al 2020 dobbiamo portarlo a 7,5. Per l'agroalimentare in generale siamo a 32-33 miliardi di export, dobbiamo arrivare a 50 nel 2020. E' alla nostra portata", ha assicurato. Perché' questo mondo ha una serie di ricadute occupazionali importanti", ha spiegato. Il premier Renzi ha presentato quindi 'campolibero' : "un'insieme di 18 iniziative concrete e puntuali che il ministro Maurizio Martina nei prossimi giorni dettaglierà, ma su cui chiedo agli operatori di settore di farci le pulci, perché' il metodo di questo governo è quello dell'ascolto". "Entro il 30 aprile vi proponiamo di fare tutte le verifiche e i suggerimenti che volete: il ministro poi si prende l'impegno di presentare, entro il 15 maggio, le linee guida della Pac e il campo di azioni di "campolibero".

"Su questi impegni il governo non ci mette solo la faccia ma anche tutto il suo peso", ha sottolineato, Renzi ha quindi concluso dicendo che bisogna "far si che lavorare in agricoltura torni a essere considerato appassionante e bello. Finche' "vai a zappare" è insultò, vuol dire che continuiamo a considerare il lavoro in agricoltura una 'deminuitio', non può più' essere così".

Adnkronos 09.04.2014

Confindustria: come attenuare l’effetto-rincari delle commodity

17-01-2022 | News

L'aumento dei prezzi delle materie prime sui mercati internazionali, iniziato...

A Dubai piramide di coppe da champagne da Guinness dei primati

17-01-2022 | Arte del bere

Con un'altezza di 8,23 metri, una piramide realizzata da 54.740...

Doc Sicilia, dal 1° gennaio il sigillo di Stato sulle bottiglie

17-01-2022 | Normative

Dal 1° gennaio 2022 arriva sulle etichette dei vini Doc...

Cina, un mercato destinato a una crescita sempre più lenta? E intanto le etichette locali…

17-01-2022 | News

Il mercato cinese del vino rallenta. l dati registrano una...

Prosecco Doc, oltre 627 milioni di bottiglie e più valore

13-01-2022 | Trend

Le aziende appartenenti al Consorzio di tutela del Prosecco Doc...

Ristorazione in affanno: “Il Governo ci faccia rientrare nel decreto sostegni”

13-01-2022 | News

L’improvvisa ripresa dei contagi che ha compromesso il mese più...

© 2022 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.