News

"La scelta di Vinitaly è una scelta di competenza, esperienza e professionalità fatta nella consapevolezza che possa assicurare al vino italiano una importante e adeguata rappresentazione nell'ambito di Expo Milano 2015", osserva Martina, nel sottolineare che "Vinitaly è la manifestazione che ha scandito e accompagnato l'evoluzione del sistema vitivinicolo nazionale e internazionale, contribuendo negli anni a rendere il vino una delle più coinvolgenti e dinamiche realtà del settore primario".

L'elaborazione delle linee strategiche di sviluppo e definizione del progetto sarà in capo al Comitato Scientifico. A fianco del presidente Riccardo Cotarella, il Comitato vedrà anche: Piero Antinori, presidente Istituto del vino italiano di qualità-Grandi Marchi; Giovanni Mantovani, direttore generale di VeronaFiere; Ruenza Santandrea, presidente Gruppo Cevico; Lamberto Vallarino Gancia, presidente Federvini; Domenico Zonin, presidente Unione italiana vini; il presidente del Comitato Grandi CRU che sarà nominato dall'Assemblea. Del Comitato farà parte anche Raffaele Borriello, vicecapo di Gabinetto del Ministero delegato a Expo 2015, in qualità di coordinatore.

"Questo è un riconoscimento per le oltre 500mila imprese che operano nel settore e che concorrono con i loro prodotti al successo del Made in Italy in tutto il mondo" osserva Federvini.

Il direttore generale di Veronafiere Giovanni Mantovani, componente del Comitato, rileva che "il nostro lavoro sarà costruire il più bel progetto per emozionare il mondo con il vino italiano".

Ansa 06.04.2014

 

NoviAgri, primi prototipi e app per il controllo delle malattie in vigneto

23-02-2024 | Studi e Ricerche

Il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato ha illustrato...

Vermouth di Torino, consumi in crescita e nuovi “Ambasciatori”

23-02-2024 | Trend

Il Vermouth di Torino, tipica eccellenza del Piemonte, fa sempre...

Mezcal, un ingrediente artigianale nuova star della mixology

22-02-2024 | Trend

Il Mezcal, antica bevanda messicana, vive un momento di rinascita...

Vini dealcolizzati e parzialmente dealcolizzati: le faq della Commissione Ue

21-02-2024 | Normative

Sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea del 15 gennaio 2024 è...

Investimenti 2024-2025: il Masaf proroga le domande

21-02-2024 | Normative

Il Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste (Masaf)...

Ratifica dell’accordo Ue-Canada: i benefici per vini e spiriti italiani

20-02-2024 | News

Si è svolta  l’Audizione informale di Federvini sulla Ratifica ed esecuzione...

© 2024 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.