News

Sul versante dell'export serve "una operazione fiscale radicale, come è stata fatta per l'Irpef. Bisogna arrivare a parlarne con il Premier": Lo ha affermato il ministro delle Politiche agricole Maurizio Martina raccogliendo la richiesta dell'imprenditore Oscar Farinetti durante un incontro a Vinitaly. Una operazione che consenta "un aumento vero dell'export agricolo. Sono convinto che da qui a 5 anni - ha aggiunto Martina - l'export di questo settore potrà aumentare del 50% se attiveremo questi strumenti e se ci sarà una operazione di semplificazione, anche su questo lavorerò".

Adnkronos 07.04.2014

 

La produzione alimentare rallenta la crescita. Export: i numeri di vino, spiriti e aceti

20-11-2018 | News

La produzione alimentare ha perso velocità, con un +1,2% su...

Al via le terza Settimana della Cucina Italiana nel Mondo. Dedicata alla Dieta Mediterranea

20-11-2018 | Arte del bere

E' dedicata al tema della Dieta Mediterranea, la terza edizione...

Sulle etichette del vino europeo torna l'origine delle uve

20-11-2018 | News

La Commissione ha rettificato il testo del regolamento sul vino...

Nel Lancashire anche la Chiesa produce il proprio Gin (a fin di bene)

20-11-2018 | Arte del bere

Il Ginnaissance (il Rinascimento del Gin) ha un nuovo -...

Borgogna: asta record di Christie's per l'Hospices de Beaune

19-11-2018 | Estero

Un nuovo record per l’annuale asta curata da Christie’s in...

In aumento le superfici agricole in affitto. Stabili i canoni

19-11-2018 | Studi e Ricerche

In base alla recente diffusione da parte dell’ISTAT dei primi risultati...

© 2018 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

Iscriviti alla newsletter di Federvini!

Riceverai una mail per confermare la tua iscrizione.