News

Italia prima nella produzione vitivinicola ma seconda nel derby della qualità con i francesi: il divario però è destinato a ridursi ulteriormente grazie alle denominazioni Doc, Docg e Igt. L'anno scorso il nostro Paese è diventato il primo produttore mondiale di vino, staccando di 3,2 milioni di ettolitri i francesi. Che però hanno realizzato quasi 2,5 miliardi in più nei ricavi all'export. Insomma, l'Italia produce ed esporta tantissimo vino, ma dobbiamo ridurre lo sfuso e aumentare il prezzo medio delle bottiglie. «Con la qualità si vince», afferma Lamberto Vallarino Gancia.

Venti anni fa il distacco con i transalpini era più ampio: i nostri produttori hanno saputo sapientemente fare leva sulla qualità attraverso Doc, Docg e lgt e oggi l'Italia vanta il primato dei marchi con queste tre denominazioni. Sono 504 i riconoscimenti che coprono ormai il 60% della produzione. Una sfida appassionante anche per i prossimi anni: vincere il derby della qualità con i francesi sarà molto difficile ma si può certamente puntare a ridurre d divario. Come? Innanzitutto migliorando le tecniche di marketing e le politiche commerciali. E poi privilegiando, come hanno fatto i francesi, la diffusione della cultura del vino. Anche attraverso la formazione di sommelier stranieri.

ILSOLE24ORE.COM

Ukraina: aumenta l'unità minima di prezzo per le bevande alcoliche

17-06-2019 | Estero

Il governo ucraino intende introdurre un incremento dell’unità minima di...

Tornano gli eventi e i corsi di ICE-Agenzia “I love ITAlian wines” per la promozione del vino italiano in Cina

14-06-2019 | News

Ritorna a Pechino la 19a edizione del corso “ITAlian Wine & Spirit” che...

Investimenti nella filiera agroalimentare: domande a Ismea per 338 milioni di euro

14-06-2019 | News

Ismea ha pubblicato i risultati del bando per il sostegno agli...

Istat o Dogane? Così va letta la "Babele" di dati sull'export di vino italiano

14-06-2019 | News

“Bene il vino italiano in Cina nel primo trimestre di...

Micaela Pallini: il mondo scopre i cocktail italiani

14-06-2019 | News

Grazie al traino della riscoperta dei cocktail italiani, l'Italia cresce...

Cina: cala l'import di vino (-8%) ma il mercato si apre a più tipologie e sale la qualità

14-06-2019 | News

Lo scorso anno è stato particolarmente difficile per il mercato...

Federvini

   Via Mentana 2/B, 00185 Roma
+39.06.49.41.630
+39.06.44.69.421
+39.06.49.41.566
redazione@federvini.it
www.federvini.it
   C.F. 01719400580

Condividi

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news del portale Federvini.

Seguici

  

© 2019 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection