News

Italia prima nella produzione vitivinicola ma seconda nel derby della qualità con i francesi: il divario però è destinato a ridursi ulteriormente grazie alle denominazioni Doc, Docg e Igt. L'anno scorso il nostro Paese è diventato il primo produttore mondiale di vino, staccando di 3,2 milioni di ettolitri i francesi. Che però hanno realizzato quasi 2,5 miliardi in più nei ricavi all'export. Insomma, l'Italia produce ed esporta tantissimo vino, ma dobbiamo ridurre lo sfuso e aumentare il prezzo medio delle bottiglie. «Con la qualità si vince», afferma Lamberto Vallarino Gancia.

Venti anni fa il distacco con i transalpini era più ampio: i nostri produttori hanno saputo sapientemente fare leva sulla qualità attraverso Doc, Docg e lgt e oggi l'Italia vanta il primato dei marchi con queste tre denominazioni. Sono 504 i riconoscimenti che coprono ormai il 60% della produzione. Una sfida appassionante anche per i prossimi anni: vincere il derby della qualità con i francesi sarà molto difficile ma si può certamente puntare a ridurre d divario. Come? Innanzitutto migliorando le tecniche di marketing e le politiche commerciali. E poi privilegiando, come hanno fatto i francesi, la diffusione della cultura del vino. Anche attraverso la formazione di sommelier stranieri.

ILSOLE24ORE.COM

Ecco il Mother Vine Wine, il vino dalla più antica vite d’America (400 anni)

18-08-2019 | Estero

La chiamano Mother Vine ed è la vite più antica...

I bambini costruiscono giocattoli sonori al Ferrara Buskers Festival

16-08-2019 | Itinerari

I bambini sperimentano la musica di strada partecipando ai BuskeriniLab, una...

Scende in tutto il mondo il numero di minorenni che fanno uso di alcolici

16-08-2019 | Studi e Ricerche

Il consumo di alcolici da parte di minori diminuisce in...

L'Ue esorta l'Australia a riconoscere le Indicazioni Geografiche (tra cui quelle degli spiriti)

15-08-2019 | Estero

L'Unione europea esorta l'Australia a riconoscere le indicazioni geografiche di...

Vacanza gourmet in Val Venosta

09-08-2019 | Itinerari

Con 25 ettari e mezzo d’estensione, Castelbello è il comune vitivinicolo più...

Oggi primo giorno di vendemmia, Centinaio: l'Italia confermerà primato di produzione

08-08-2019 | News

"Oggi si apre la stagione della vendemmia, la più importante...

Federvini

   Via Mentana 2/B, 00185 Roma
+39.06.49.41.630
+39.06.44.69.421
+39.06.49.41.566
redazione@federvini.it
www.federvini.it
   C.F. 01719400580

Condividi

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news del portale Federvini.

Seguici

  

© 2019 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection