News

Fitto carteggio tra istituzioni sull'assegnazione degli indirizzi in corso da parte dell'Icann 

I suffissi .vin e .wine dividono Bruxelles e Washington

da Bruxelles Angelo Di Mambro  

Sale la tensione tra Stati Uniti e Unione Europea sui domini internet <<.wine>> e <<.vin>>. Mentre il negoziato per un accordo commerciale tra le due sponde dell' Atlantico comincia a entrare nel vivo, con le prime offerte concrete sulle quote di scambio che sono già sul tavolo, Usa e Ue sono in rotta di collisione per una disputa vecchio stile sulle specificità delle produzioni a indicazione geografica (Dop e Igp).

Bruxelles e i produttori di vino europei vogliono discutere di limiti per l' assegnazione dei domini internet <<.wine>> e <<.vin>>, in corso all' Icann, l' ente che decide sui domini internet, che assicurino una tutela alla denominazione di origine. Washington spinge invece per una soluzione senza alcuna tutela per le denominazioni di orgine.

In una lettera datata 30 gennaio, gli Usa sollecitano l' Icann a procedere con l' assegnazione dei domini perchè qualsiasi tutela specifica sarebbe dimostrazione di <<cattiva fede>> da parte dell' organismo no profit. Per tutta risposta, il 3 febbraio l' Ue ha risposto che, in mancanza di un accordo tra i produttori di vino a denominazione di origine e le tre società che concorrono all' assegnazione dei domini <<.wine>> e <<.vin>>,

 

 

La Festa della cicerchia, regina dei legumi poveri

22-11-2019 | Itinerari

Dal 22 al 24 novembre la regina dei legumi poveri...

Legge di Bilancio: due emendamenti a favore dei produttori di spiriti colpiti dai dazi

21-11-2019 | News

Partiti di maggioranza ed opposizione hanno presentato emendamenti alla Legge...

Mipaaf: oltre 6.700 ettari per i nuovi impianti viticoli del 2020

20-11-2019 | Normative

E' stato pubblicato il decreto del Ministero delle Politiche Agricole...

Ue: oltre 200 milioni per la promozione di prodotti agroalimentari europei nel 2020

20-11-2019 | News

Nel 2020 la Commissione europea stanzierà 200,9 milioni di €...

Dazi Usa: i liquori valgono il 35% dei prodotti alimentari italiani colpiti

19-11-2019 | News

Non ci sono solo i formaggi tra i principali prodotti...

Spirits Europe: timori per la futura riforma fiscale in Nigeria

19-11-2019 | Normative

L’associazione europea Spirits Europe ha segnalato ai Servizi della Commissione...

Federvini

   Via Mentana 2/B, 00185 Roma
+39.06.49.41.630
+39.06.44.69.421
+39.06.49.41.566
redazione@federvini.it
www.federvini.it
   C.F. 01719400580

Condividi

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news del portale Federvini.

Seguici

  

© 2019 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection