News

 La Regione Lombardia ha emanato l’ordinanza n. 623 (in vigore da domani fino al 13 novembre 2020), che dispone, tra le altre cose, una serie di modifiche all’ordinanza n. 620 del 16 ottobre. In particolare, il nuovo provvedimento, nel sostituire il paragrafo 1.1 prevedendo “Misure anti-assembramento” in luogo delle “Misure anti-movida” varate, elimina le disposizioni relative al divieto per asporto delle bevande alcoliche da parte degli esercizi pubblici, esercizi commerciali e attività artigianali dalle ore 18. Confermato il divieto di consumo di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione nelle aree pubbliche compresi parchi, giardini e ville aperte al pubblico.

Tra le altre cose, inoltre, l’ordinanza dispone:

  • chiusura delle grandi strutture di vendita nonché degli esercizi commerciali al dettaglio presenti all'interno dei centri commerciali il sabato e la domenica. Ciò non si applica alla vendita di generi alimentari, alimenti e prodotti per animali domestici, prodotti cosmetici e per l'igiene personale, per l’igiene della casa, piante e fiori e relativi prodotti accessori, nonché alle farmacie, alle parafarmacie, alle tabaccherie e rivendite di monopoli
  • misure per prevenire l’affollamento all’interno degli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande e degli esercizi commerciali al dettaglio
  • divieto di svolgimento delle fiere di comunità e delle sagre.

Pubblicato inoltre il testo dell’ordinanza che istituisce il coprifuoco dalle 23 alle 5 (da domani, 22 ottobre, fino all'adozione di un successivo DPCM e, comunque, fino al 13 novembre 2020).

Mega-sequestro di vini falsificati nella provincia cinese del Fujian

05-12-2022 | Estero

Nel Fujian, ricca provincia costiera della Cina meridionale, è stato...

Via libera Ue al piano Pac dell’Italia (sostegni per 35 miliardi)

05-12-2022 | News

La Commissione europea ha dato il via libera al Piano...

Vini, spiriti e aceti, positivo il bilancio 2022 ma cautela su prospettive 2023

02-12-2022 | News

In attesa di un 2023 per il quale gli organismi...

Comitato misto Italia-Francia-Spagna sul vino: la Ue ci ascolti sulle nuove etichette

02-12-2022 | News

Riunito a Roma il Comitato misto franco-spagnolo-italiano per il settore...

Lollobrigida: il governo si impegnerà a snellire la burocrazia per la filiera vino-spiriti

02-12-2022 | News

"Il 2022 è stato un anno complesso, cominciato sotto i...

L’elenco Masaf dei Laboratori designati all'analisi di prodotti biologici

01-12-2022 | Normative

Il ministero delle Politiche agricole ha pubblicato l'elenco dei Laboratori designati...

© 2022 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.