News

Regno Unito, il Cancelliere ha annunciato ieri un congelamento delle tasse su tutte e quattro le categorie di alcol. Il tasso di imposta sulle bevande alcoliche rimane al livello attuale di £31.64 per litro di alcol puro, il che significa che dei £15.63 di prezzo medio di una bottiglia di Scotch Whisky, £11.40 vengono raccolti in tasse attraverso l'imposta e il Vat - un carico fiscale del 73%.

Questa decisione, che estende il congelamento fino a febbraio 2025, è stata accolta con interesse e apprezzamento da parte dell'industria e dei consumatori.

Il mantenimento del tasso di imposta sulle bevande alcoliche è una mossa significativa che mira a fornire stabilità e certezza agli operatori del settore e ai consumatori. Con un carico fiscale del 73% sul prezzo medio di una bottiglia di Scotch Whisky, il congelamento delle tasse rappresenta un sollievo per i produttori e i consumatori.

La Scottish Whisky Association (SWA) ha accolto con favore questa decisione, sottolineando l'importanza di una politica fiscale stabile per sostenere la crescita e la competitività del settore. Nel frattempo, la Wine and Spirit Trade Association (WSTA) ha espresso apprezzamento per il congelamento delle tasse, evidenziando l'effetto positivo che avrà sull'industria delle bevande alcoliche nel suo complesso.

Il congelamento delle tasse sulle bevande alcoliche offre agli operatori del settore un respiro finanziario, consentendo loro di pianificare a lungo termine e investire in innovazione e crescita. Allo stesso tempo, i consumatori possono beneficiare di prezzi più stabili e accessibili sulle loro bevande preferite.

Fonte:The UK’s wine and spirit sector breathes sigh of relief at a freeze to alcohol duty after disastrous tax hikes - The Wine and Spirit Trade Association (wsta.co.uk)

All’Accademia dei Georgifili si celebra il centenario di Oiv

23-04-2024 | Arte del bere

Festa a Firenze per i 100 di vita dell'Organizzazione internazionale...

Il labirinto della vite: un viaggio sensoriale nell'enologia e nell'arte

23-04-2024 | Arte del bere

Nel cuore dei comuni di Bassiano, Sezze e Sermoneta, la...

Aumento delle accise sul vino in Russia: come influirà sui prezzi al consumo?

23-04-2024 | Estero

L'aumento delle accise sui prodotti vinicoli in Russia non dovrebbe...

Sughero vs vite: un dibattito sulla sostenibilità delle chiusure nel mondo del vino

23-04-2024 | Studi e Ricerche

L'uso dei sugheri rispetto alle chiusure a vite nel mondo...

Rinviata a luglio 2025 l'entrata in vigore delle nuove normative Eaeu sul vino

23-04-2024 | Normative

L'entrata in vigore delle nuove normative tecniche dell'Unione economica eurasiatica...

Verifood, l’AI in aiuto per tutelare i marchi Dop e Ig

19-04-2024 | Studi e Ricerche

Un sistema di ricerca automatica sul web per scoprire usurpazioni...

© 2024 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.