News

Il commissario al Commercio Phil Hogan ha violato la quarantena di 14 giorni, prevista per chi arriva in Irlanda, e ha rassegnato le dimissioni a seguito del caso politico che ne è seguito. Secondo quanto raccontato dall’Irish Examiner, Hogan ha prima violato la quarantena di 14 giorni, prevista dalle autorità locali per chiunque arrivasse nell’isola a prescindere dal risultato del tampone, partecipando poi a una cena per festeggiare i 50 anni dell’Oireachtas Golf Society, il golf club del Parlamento irlandese.

«Mi scuso pienamente e senza riserve per aver partecipato alla cena dell’Oirechtas Golf Society», ha aveva scritto Hogan in un tweet. «Apprezziamo le scuse di Hogan ma rimane la preoccupazione: Hogan ha violato le regole di salute pubblica da quando ha iniziato a muoversi nel Paese» è stata la risposta in una nota congiunta del primo ministro Michael Martin, del vice Leo Varadkar e del ministro dell’Ambiente Eamon Ryan. Mentre il ministro della Salute Stephen Donnelly ha definito «l’evento al golf club una vergogna assoluta e uno schiaffo in faccia alle tante famiglie che hanno fatto sacrifici durante l’epidemia di Covid-19».

L’accaduto ha messo in serie difficoltà la presidente della Commissione von der Leyen. Giunto al suo secondo incarico europeo, dopo essersi occupato di agricoltura nella commissione Juncker, Hogan infatti seguiva i casi Brexit - i cui negoziati sono giunti alla fase finale e devono risolversi entro fine ottobre - e quello sui delicati accordi commerciali tra Europa e Stati Uniti.

In allegato la risposta ufficiale della Presidente della Commissione UE alla lettera di dimissioni del commissario Hogan.

Caro-energia, inflazione record e rialzo dei tassi frenano l’economia a fine 2022

29-11-2022 | News

Ancora in rallentamento l’economia italiana: il caro-energia è persistente e...

Consumo di whisky: nel mondo vendute 44 bottiglie al secondo

29-11-2022 | Trend

Nel 2021 sono state vendute oltre 1,3 miliardi di bottiglie...

Primato italiano in Europa per numero di imprese nell’enogastronomia

29-11-2022 | Studi e Ricerche

L'Italia è in testa, a livello europeo, per il numero...

TTB: in arrivo nuove regole che richiedono etichette obbligatorie per gli alcolici

27-11-2022 | Estero

L'Alcol and Tobacco Tax and Trade Bureau (TTB) del Dipartimento...

Il Consorzio di Tutela del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Docg lancia Green Academy e Wine Tourism Lab

27-11-2022 | Arte del bere

Sono stati presentati in occasione dei festeggiamenti del 60esimo Anniversario della...

Vino: il Crea festeggia 150 anni di ricerca sull’enologia italiana

26-11-2022 | Studi e Ricerche

«Il Centro Viticoltura ed Enologia rappresenta l’eredità scientifica della Regia...

© 2022 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.