News

L'Italia vinicola guadagna terreno nell'immenso mercato cinese. Pur sempre rimanendo a diverse lunghezze dalla Francia che maniene lo storico predominio.

Sono stati aggiornati e resi definitivi dalle dogane cinesi dati di importazione di vinonel 2018. L’Italia ha registrato un incremento pari a +4,61% in valore a differenza della Spagna ( -12,6 %) e della Francia (-3%), che, seppur in discesa di circa 3 punti percentuali nell'ultimo biennio, resta intorno a quota 38% grazie alla costante attenzione che ha posto verso il mercato cinese.

Al galoppo, tra gli extra Ue, Cile e Australia, che godono di accordi bilaterali preferenziali con la Cina e registrano rispettivamente un  +14,4% e +7,4%.

Resta la preoccupazione per un rallentamento generale della domanda cinese, registrato nell'ultimo trimestre dell'anno e ancor più nell'ultimo mese del 2018, anche quale effetto indiretto della guerra commerciale in corso con gli Stati Uniti. 

In allegato la tabella elaborata da ICE-ITA Pechino su dati China Customs.

 

Confermato l'incarico al Consorzio di tutela Cerasuolo

03-06-2020 | Normative

Nella Gazzetta ufficiale della Repubblica italiana del 29 maggio 2020...

Vinexpo Ny, webinar sulla "Nuova normalità" del mercato degli spiriti

03-06-2020 | Arte del bere

Vinexpo NY organizza per oggi pomeriggio un webinar su quella...

Finlandia e Norvegia oggi riaprono i bar

03-06-2020 | Estero

Dopo la lunga chiusura a causa del coronavirus, in Finlandia...

Agea, nuova proroga per ristrutturazione e riconversione vigneti

03-06-2020 | Normative

Con circolare n. 36743 del 29 maggio 2020, AGEA Ufficio...

Confindustria: la produzione recupera ma a maggio -33,8% rispetto all'anno scorso

03-06-2020 | News

 Primi bilanci sull'economia post-emergenza. Gli economisti del CsC (Centro studi...

Emergenza Covid-19: quattro mesi di controlli nella filiera agroalimentare nel Report ICQRF

03-06-2020 | News

Nei primi quattro mesi di emergenza COVID-19 i 29 Uffici...

© 2020 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection